Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 27 Novembre - ore 21.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ponte Ceparana verso la gara, è tempo di elaborare i paletti

La Provincia della Spezia attinge allo stanziamento presidenziale per affidare gli incarichi.

Piano della sicurezza

Cinque Terre - Val di Vara - Il Decreto del presidente del consiglio dello scorso 3 luglio ha assegnato 165mila euro al Settore tecnico della Provincia della Spezia per adempiere ad alcuni aspetti propedeutici alla realizzazione del ponte sul Fiume Magra che collegherà il raccordo autostradale di Santo Stefano con la piana Ceparana, vale a dire affidamento incarichi tecnici, spese di pubblicità e spese per la gara, che dovrebbe essere bandita entro la fine del 2020. L'ente provinciale in questi giorni ha così messo a referto qualche altro passo avanti verso la gara. In particolare è stato affidato in via diretta l’incarico professionale per la redazione del Piano di sicurezza e coordinamento, necessario al fine della validazione del progetto definitivo. La scelta è caduta sull'ingegner Gianfranco Ratti, per una spesa totale di 19mila euro. La Provincia si è rivolta a un professionista esterno all'ente in quanto il Settore tecnico di Via Veneto “possiede figure professionali assolutamente insufficienti per gli incarichi tecnici, in aggiunta a quelli di istituto [...] ancorché sia stata recentemente assegnata una unità tecnica che però è stata inserita quale supporto a tutti e 3 servizi (edilizia, sismica e viabilità) e quindi non potrebbe svolgere tali ulteriori attività in aggiunta”, si legge in determina. Medesima considerazione per l'ente in merito all'incarico per la redazione dei criteri di cara e la collaborazione per la verifica della coerenza con i crieri di quel che sarà il Capitolato speciale d'appalto. Incarico affidato all'ingegner Alessandro Trapani per una spesa di 5mila euro.

L’intervento infrastrutturale è finanziato con risorse del Fondo Sviluppo e Coesione Infrastrutture 2014-2020 per complessivi 15,5 milioni di euro. Su questo pacchetto ci sono inoltre 3 milioni di euro da parte di Regione Liguria come anticipazione di liquidità alla Provincia della Spezia per l’avvio della realizzazione dell’intervento, indispensabile per migliorare la viabilità della zona fortemente penalizzata a seguito del crollo del ponte di Albiano. Non appena la convenzione avrà ricevuto anche il via libera del Ministero sarà possibile per la Provincia avviare le procedure di gara. Il finanziamento complessivo da 15.5 milioni di euro comprende anche la progettazione del secondo lotto (400mila euro), relativo all'innesto tra ponte e raccordo e alla sistemazione del 'lato' santostefanese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News