Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Settembre - ore 21.06

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nave Vesuvio si addestra con altre marine della Nato

Nave Vesuvio si addestra con altre marine della Nato

Fuori provincia - Nave Vesuvio, impegnata quale unità MCCS (Mine Countermeasures Command and Support Ship) del 2° Gruppo Permanente di Contromisure Mine della NATO (Standing NATO Mine Countermeasures Group 2 - SNMCMG2) a guida italiana, dopo una sosta nel sorgitore turco di Izmir e in quello greco di Patrasso, ha effettuato attività di pattugliamento, presenza e sorveglianza a favore della comunità mercantile internazionale, verificando senza soluzione di continuità il rispetto della normativa internazionale che regola la navigazione all’interno delle acque internazionali.

Nel corso dell’attività in mare la nave è stata impegnata inoltre in un programma addestrativo a difficoltà crescente, destinato ad accrescere le capacità professionali del personale imbarcato, in particolare del personale più giovane alla prima esperienza in un’operazione reale a livello NATO, e favorire l’integrazione tra gli equipaggi delle unità assegnate al dispositivo.

Le soste nei porti esteri, inoltre, si inseriscono nell’ambito della cooperazione multinazionale, e sono parte integrante del concetto di naval diplomacy che consente di promuovere, a vario titolo, il “Sistema Italia” oltre a mostrare con i fatti l’eccellenza e il prestigio della Marina Militare.

L’attività futura per nave Vesuvio prevede due soste in sorgitori nazionali e un’esercitazione congiunta con altre unità operanti sotto egida NATO, attività che interesserà aspetti attinenti la difesa antiaerea, subacquea e di superficie, il settore marinaresco, la condotta della navigazione in acque ristrette e l’interoperabilità della componente elicotteristica imbarcata.

Il dispositivo NATO SNMCMG2, insieme agli altri tre a disposizione della NATO, opera sotto il comando della Componente Marittima Alleata (MARCOM), e costituisce una presenza continua e visibile della solidità e della coesione dell’Alleanza nordatlantica, alla quale assicura una capacità marittima continua in grado di svolgere un ampio ventaglio di missioni reali, sia in periodo di pace che di crisi, per il fine ultimo della crescita, della difesa e della sicurezza collettiva.

Nello specifico la SNMCMG2 è una forza composta da navi che si addestrano e operano insieme e che sono permanentemente disponibili per portare a termine missioni NATO con competenze specifiche nella lotta alle mine navali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News