Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Novembre - ore 13.26

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Trucco, taglio e abito su misura, la gente sale in pedana al castello

Comune di Lerici e Cna organizzano la quarta edizione di 'Mani per tagliare, mani per cucire'. Con un format tutto nuovo.

Al castello
Trucco, taglio e abito su misura, la gente sale in pedana al castello

Golfo dei Poeti - Una formula nuova e una sfilata di gente 'comune' per la quarta edizione di 'Mani per tagliare, mani per cucire', evento organizzato al castello di Lerici da Comune e Cna spezzina per celebrare la qualità artigiana nei settori di moda ed estetica. L'appuntamento, in programma domenica 13 ottobre dalle 14.30, è stato presentato stamani a Palazzo civico. “Sono felice che le nostre strutture, e in particolare il nostro castello siano sempre più inserite nel tessuto sociale ed economico dell’intera provincia spezzina – ha osservato il sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti -. Accogliamo quindi con grande piacere i nostri artigiani, volti che da sempre rappresentano la genialità italiana nel mondo”.

“Sono soddisfatta che, anche quest’anno, abbia luogo questa manifestazione dedicata all’eccellenza – ha commentato la senatrice Stefania Pucciarelli, presente alla conferenza -. Ciò che rende unica la manifattura italiana è la qualità, che è importante valorizzare. Si tratta infatti di un settore che ha bisogno di essere supportato, dovendo sempre più confrontarsi con una grande concorrenza straniera”. “Siamo felici di affiancare Lerici e il nostro Castello a un’iniziativa di prestigio, che mette in luce l’artigianato d’eccellenza e la grande qualità professionale – ha aggiunto Luisa Nardone, assessore comunale al Commercio -. Sarà l’occasione per promuovere le lavorazioni artistiche tradizionali e, in particolare, la creatività e genialità tipica del Made in Italy, portavoce della nostra cultura nel mondo”. “L’evento vuole essere un piacevole momento di intrattenimento e un modo per far conoscere la grande professionalità delle imprese del settore benessere e della moda. Un’occasione per divertirsi, godere della bellezza del panorama del Castello di Lerici, e al contempo sensibilizzare pubblico in merito all’importanza di affidarsi alle mani esperte di professionisti che si aggiornano costantemente e che vogliono stare al passo con i tempi”, commenta Giuliana Vatteroni, coordinatrice provinciale Cna, stamani affiancata da Valentina Figoli, che ha illustrato i dettagli della manifestazione, “resa per questa edizione più coinvolgente e interattiva”.

Quest'anno 'Mani per tagliare, mani per cucire' prevede - del tutto gratuitamente - la creazione di total look con consigli su acconciature e tagli,(a cura dei 'magnifici' otto usciti da una selezione tra 150 aspiranti coiffeur operata da Hair Team Academy), trucco, modelli e outfit che meglio vestono le diverse forme di viso e del corpo. Una vera e propria lezione di stile con consigli pratici replicabili nella quotidianità presentata dai professionisti dell’estetica e della moda di Cna. A far da 'guida' alla creazione del look perfetto saranno due pratici tagliandini - uno relativo alle varie forme del visto, l'altro a quelle del corpo – che aiuteranno a scegliere trucco e abbigliamento migliori e più consoni alle caratteristiche di ognuno. Il frutto di questo lavoro sarà la sfilata che, verso le 17.00, chiuderà l'evento: in pedana quindi non saliranno modelle, ma persone 'comuni' – colte in un momento di divertente straordinarietà -, amici, clienti, curiosi. E un'altra sfilata solcherà il castello sabato sera, protagonista l'alta moda dello stilista spezzino Giuseppe D'Urso: il ricavato degli ingressi, a offerta libera, sosterranno un progetto di avviamento al lavoro per le donne vittime di violenza. Inoltre domenica ci saranno diversi spazi tematici, quali l'angolo dedicato alla dimostrazione della doratura a guazzo di una cornice realizzata da Riccardo Caiffi, con delicate foglie d’oro e appositi strumenti in Pietra d'Agata, o i punti espositivi dell’orafo Alessandro Orlandi. Le attività locali che animeranno la domenica di 'Mani per tagliare, mani per cucire' saranno Hair Team Academy di Andrea Duvina e Luca Barbieri, Centro estetico Emi di Emilia Aurilio (esordio, in una posizione di tale rilievo, per un esercizio lericino), Reg Concept di Martina Micheli, Alessandro Orlandi Orafo, Le cornici di Riccardo Caiffi e Giuseppe D'Urso Haute Couture.

Nella foto: Valentina Figoli (Cna), Santina Iiriti (Centro estetico Emi), Emilia Aurilio (Centro estetico Emi), Andrea Duvina (Hair Team Academy), il sindaco Leonardo Paoletti, la referente provinciale Cna Giuliana Vatteroni, la senatrice della Lega Stefania Pucciarelli e l'assessore al Turismo Luisa Nardone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

'Mani per tagliare, mani per cucire' Archivio CdS


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News