Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 12 Dicembre - ore 19.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Paoletti a Tedeschi: "Sbaglia nel merito e nel metodo, è inaccettabile"

Golfo dei Poeti - La lettera aperta rivolta dal presidente del Parco del Magra, Pietro Tedeschi, al governatore regionale Giovanni Toti non ha mancato di suscitare reazioni. Tra queste, l'intervento del sindaco di Lerici Leonardo Paoletti. “Leggo del riferimento alla non adeguatezza della presenza, nel territorio del Parco, di importanti cantieri navali quali ad esempio Sanlorenzo - scrive il primo cittadino di Lerici -. Non condivido il merito della questione, ma soprattutto non ne condivido il metodo. Il Presidente del Parco è designato, in ultimo, dal Presidente della Regione. Al Presidente della Regione, pertanto, risponde. E non può accadere il contrario. Ciò che però ritengo maggiormente inaccettabile è il fatto che la discussione di questioni così importanti non sia preventivamente portata all’interno degli organi del Parco, che restano comunque la sede deputata alle scelte di indirizzo dell’Ente. Ragionando diversamente si conferma che il Parco non ha una propria autonomia e autorevolezza, perché se questo non è espressione del territorio, ma di espressioni politiche del Presidente del Parco, tutto ciò diventa inaccettabile. Sicuramente la strategia relativa all’utilizzo delle aree dell’Arsenale è questione di primaria rilevanza, ma non spetta al Presidente del Parco occuparsene, tra l’altro in modo del tutto avulso da quelle che possono essere le valutazioni dei Comuni che il Parco stesso costituiscono. Occorre però non distrarsi e procedere nel percorso per l’elaborazione del piano del Parco, prima emergenza per il territorio”. Parole nette verso una figura nella quale, all'indomani della sua nomina, l'attuale amministrazione lericina aveva visto una sponda amica con la quale lavorare proficuamente. Ma, complice in buona parte l'ormai tramontata proposta di abolizione del Parco avanzata dal consigliere costa, ben presto delle rose son rimaste le spine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Dove acquisterai prevalentemente i tuoi regali di Natale?












Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News