Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Gennaio - ore 22.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, La Spezia c'è

25 novembre
Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, La Spezia c'è

La Spezia - Su proposta dell’assessore alla pari opportunità Giulia Giorgi, la giunta comunale spezzina ha deliberato l’approvazione delle iniziative, volte a sensibilizzare la cittadinanza e le giovani generazioni, realizzate in occasione del 25 novembre “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne - iniziative di sensibilizzazione contro la violenza”. Quest’anno, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, in occasione del 25 novembre 2020, non sarà possibile promuovere sul territorio iniziative aperte al pubblico, ma, nel rispetto di tutte le restrizioni imposte dai Dpcm in vigore, verrà promosso uno spunto di riflessione sul fenomeno della violenza sulle donne.

Il 25 novembre la facciata di Palazzo Civico sarà dunque illuminata di rosa e sarà affisso lo striscione del Centro Antiviolenza Irene, che promuoverà il numero nazionale contro la violenza 1522, numero gratuito e attivo 24 ore su 24 che accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking. Sempre mercoledì 25 novembre nei pressi dell’ingresso di Palazzo Civico sarà posizionata una panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza sulle donne. Inoltre sarà distribuito in tutte le scuole un breve vademecum per i bambini e i ragazzi, sull’importanza dell’informazione, prevenzione e lotta alla violenza in ogni sua forma.

Insieme agli altri Centri Antiviolenza della Regione Liguria, si terrà, sempre nella giornata di mercoledì un evento online dal titolo “Futuri possibili: un mondo senza violenza di genere” che sarà pubblicizzato sul sito istituzionale, sui canali social comunali e sul sito del Centro Antiviolenza Irene, con l’indicazione delle modalità di connessione e visualizzazione. Infine il 26 novembre sarà trasmesso online, sul sito istituzionale del Comune, uno spettacolo teatrale dal titolo “Ti amo da morirne” di Mena Vasellino.

"L'emergenza non cancella il sostegno alle pari opportunità e, in particolare, al sostegno di tutte le donne vittime di violenza - dichiara il sindaco Pierluigi Peracchini -. Non solo è confermata, compatibilmente con le norme anti Covid, la campagna di sensibilizzazione 1522 ma anche tutta una serie di iniziative online rivolte alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. La lotta al virus è prioritaria, ma altri problemi che affliggono ancora oggi tutto il Paese non possono certamente essere messi in ombra o dimenticati: anzi, proprio perché stiamo vivendo una crisi sanitaria senza precedenti non possiamo permetterci che essa si trasformi in una crisi sociale inedita in cui, a farne le spese, siano proprio le donne perché sarebbe una doppia sconfitta per tutti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News