Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 22.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La pedonalizzazione parziale di Piazza Beverini ritorna nel cassetto

La giunta ha rimodulato gli interventi sostenuti dal Fondo strategico regionale per questioni burocratiche e perché manca una alternativa per i posti auto che andrebbero persi. Piaggi: "Per ora il progetto resta cristallizzato".

Importo suddiviso tra passerella su Viale Italia e convento delle Clarisse
La pedonalizzazione parziale di Piazza Beverini ritorna nel cassetto

La Spezia - Il Comune accantona il progetto per la parziale pedonalizzazione della centralissima Piazza Beverini. L'impossibilità di utilizzare le aree interne all'arsenale per la sosta delle auto, andando a compensare la perdita di stalli che sarebbe derivata dall'intervento previsto da Palazzo civico (leggi qui), e altre questioni di carattere amministrativo hanno spinto la giunta a rimodulare gli interventi di riqualificazione urbana sostenuti con i 7,6 milioni del Fondo strategico regionale, cancellando dalla lista i lavori nell'antica Piazza del Municipio e destinando i 600mila euro previsti per la sua riqualificazione su altri due opere.
"Non potendo contare su una alternativa per i parcheggi che verrebbero meno e a causa dell'impossibilità di finanziare con le risorse del Fondo strategico quella che viene considerata una nuova urbanizzazione - spiega a CDS l'assessore comunale ai Lavori pubblici, Luca Piaggi - abbiamo deciso di sospendere il progetto, per il momento. Se infatti si dovesse riaprire il ragionamento con la Marina militare o se saltassero fuori altre opportunità si potrà valutare l'ipotesi di riprendere in considerazione l'intervento, che per ora rimane cristallizzato".

Come dicevamo i 600mila euro inizialmente destinati a Piazza Beverini saranno suddivisi su altri due degli interventi che saranno sostenuti con i 7,6 milioni di provenienza regionale (ai quali si aggiungono 400mila euro delle casse comunali, per un totale di 8 milioni). Infatti in fase di studio e redazione dei progetti di fattibilità tecnica ed economica degli interventi a valere sul Fondo strategico regionale, tenendo conto anche delle indicazioni fornite dalle diverse istituzioni coinvolte, è emerso che per la passerella sopra Viale Italia (intervento ufficialmente definito "creazione di percorso di collegamento tra il centro cittadino e il mare, con un importo iniziale stimato di 1,5 milioni di euro) e per la valorizzazione e restauro dell’ex Convento delle Clarisse (importo iniziale 600mila euro), si rende necessario un incremento degli importi previsti di 300mila euro ciascuno.

La rimodulazione degli interventi di riqualificazione urbana porta quindi a questa nuova lista: riqualificazione del mercato di Piazza Cavour (4,1 milioni di euro), creazione di un percorso di collegamento tra il centro cittadino e Passeggiata Morin (1,8 milioni di euro), riqualificazione di Piazza Chiodo (200mila euro), riqualificazione Giardini storici (1 milione di euro), valorizzazione e restauro dell’ex Convento delle Clarisse (900mila euro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News