Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Ottobre - ore 09.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Notte blu, si balla fino a tardi con Michelangelo Falcone e i falconieri

Brogi ai commercianti: "Chi riuscirà potrà stare aperto e capiamo bene le loro difficoltà". Cena delle borgate a costo 'zero', Peracchini: "Un atto di responsabilità". Casati: "Gustiamo il palio fonde il palio con la città".

i dettagli
Notte blu, si balla fino a tardi con Michelangelo Falcone e i falconieri

La Spezia - Mano tesa ai commercianti per restare aperti anche nella Notte blu quando il palio con una Cena delle borgate "rivisitata", che è passata da un costo di 12mila euro a 'zero' per le tasche del Comune, invaderà allegramente in centro storico.
Sarà libera scelta dei negozianti se restare aperti o meno e dal Comune non c'è alcun obbligo: "I commercianti potranno fare ciò che si sentono - ha detto l'assessore Brogi nel corso della presentazione della Notte blu di questa mattina a Palazzo civico - . Chi potrà aprire lo farà, comprendiamo tutte le difficoltà in cui versano, è una libera scelta".
Siccome la manifestazione sarà una grande occasione di festa per la città il Comune ha deciso di derogare fino all'una l'apertura dei dehor.

"Ci saranno eventi per tutti i gusti - ha aggiunto Brogi - dai falconieri e Michelangelo Falcone al dj set, all'esibizione in Piazza del Bastione sarà in festa, ospitando una serata di spettacoli ed esibizioni a cura degli artisti che fanno parte dell’Associazione “I Vagabondi” di Ameglia. In Piazzetta del Bastione si comincia alle ore 21.30, con la danza aerea eseguita da una ballerina che volteggia creando figure acrobatiche su tessuto a ritmo di musica, appesa ad una struttura piramidale alta 6 metri e mezzo".

A seguire, uno spettacolo di falconeria ed esibizione in volo di rapaci: il falconiere Alessandro esordirà con una breve spiegazione sulle origini e l’evoluzione della Falconeria, proseguendo con una simulazione di caccia del falcone che vola a grande velocità inseguendo una finta preda. Dopodiché esibirà la sua poiana facendola volare tra il pubblico e chiamando alcuni bambini come volontari.

Lo spettacolo continuerà con l'aquila e la sua spiegazione etologica. Poi si passa agli stringiformi (rapaci notturni), in particolare barbagianni e gufo reale. Il falconiere sfodererà infine la sua arma segreta, che si chiama Guglielmo II, il suo avvoltoio dal collo rosso.
Ma le sorprese non finiscono qui: in chiusura di serata spettacolo di danza e giocoleria con il fuoco, in un’atmosfera magica e sognante. L’artista Faisca de Luz danzerà volteggiando con il fuoco, dipingendo forme tridimensionali nell’oscurità al ritmo di vari strumenti musicali (percussioni, fiati, archi). Faisca de Luz manipolerà poi vari attrezzi di fuoco, in particolare catene, corde, bastoni, ventagli, frusta ed altri attrezzi sperimentali, da lei inventati. Uno spettacolo realizzato con passione, fantasia e personalità. Capace di infondere forti emozioni e di trasportare il pubblico in un mondo surreale.

Come detto, il costo della Cena delle borgate è stato azzerato. Per il primo cittadino, Pierluigi Peracchini: "Si tratta di un gesto di responsabilità nei confronti dei nostri cittadini. Questa notte blu sarà davvero speciale: sarà internazionale, trasversale sempre legata alle nostre tradizioni".
"La cena delle borgate - ha detto l'assessore al Palio Cristopher Casati - costava 12mila euro. Un costo esagerato che siamo riusciti a tagliare grazie a Gustiamo il palio con il comitato "La Spezia vivi il centro" che ha offerto la cena alle borgate. Inoltre i commercianti si sono spesi attivamente perché con la loro iniziativa tutta la città potrà partecipare acquistando un carnet per mangiare nelle 48 attività convenzionate con un menù a scelta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News