Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Agosto - ore 23.11

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Peracchini: “Autostrade al collasso, anche nel tratto Parma - La Spezia”

Peracchini: “Autostrade al collasso, anche nel tratto Parma - La Spezia”

La Spezia - “Il caos autostrade che tiene in ostaggio la nostra Regione è diventato un caso nazionale di perfetto cortocircuito all’italiana. Il collasso del sistema autostradale ligure è la somma fra un sistema di inefficienze del concessionario e la responsabilità politica del ministero dei Trasporti che ha deciso di paralizzare il traffico accelerando su verifiche contemporanee su viadotti e gallerie in tutta la Regione nel momento meno opportuno, ovvero quello della ripresa delle attività a seguito del lockdown, in particolare quelle logistiche, e delle vacanze degli italiani che, soprattutto dal Piemonte, dalla Lombardia e dall’Emilia Romagna, si riversano sulla costa ligure". Lo afferma il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, in merito ai gravi disagi sulle autostrade in Liguria.

"Dal ministero dei Trasporti l’hanno definita una narrazione, mentre è un ritratto della realtà quotidiana che si riversa negativamente sul settore turistico, logistico e industriale di una Regione così strategica grazie ai suoi porti per tutto il nord Italia e tutto il nord Europa. L’apertura continua di nuovi cantieri non riguarda però solo le linee di collegamento interne alla nostra Regione – continua Peracchini –, ma anche altre vie di collegamento per raggiungerla: in particolare, è notizia di questi giorni che siano nove i cantieri aperti sull’Autocisa che determinano grandi rallentamenti da e per La Spezia. La nostra città è, allora, vittima doppia del caos autostradale: da una parte via Genova, come ormai tutti sanno, dall’altra via Parma, con lavori in corso gli svincoli di Borgotaro e Fornovo e tre cantieri che insistono fra Parma Ovest e snodo A1 anche in direzione verso La Spezia. Pochi giorni fa, in contemporanea, sulla stessa tratta, sono stati aperti nove cantieri. Chiaramente le strade devono essere sempre in sicurezza, ma sono preoccupato per le possibili ricadute negative dal punto di vista turistico e logistico: La Spezia è una città al crocevia fra più regioni e proprio per questo è così strategica. Chiedo pertanto a tutti i parlamentari espressione del territorio di farsi portavoce presso il ministero delle Infrastrutture di questo disagio che potrebbe avere delle ripercussioni negative sull’economia della nostra città e una riorganizzazione complessiva dei cantieri per alleggerire le tratte autostradali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News