Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Giugno - ore 15.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Sul fondo sta Berlino", Sirio Lubreto presenta il suo ultimo libro da Liberi Tutti

"Sul fondo sta Berlino", Sirio Lubreto presenta il suo ultimo libro da Liberi Tutti

La Spezia - Con Sul fondo sta Berlino (CasaSirio Editore, 2019), Sirio Lubreto mette in scena un romanzo, corale, una commedia umana in cui i personaggi si muovono sullo sfondo di una Berlino dove sogni e incubi sono facce della stessa moneta. L’autore ne parla martedì 12 febbraio alle 18.30 alla Libreria LIBeRI TUTTI della Spezia.

Tracciando itinerari inediti della capitale tedesca, nel corso della storia si incrociano le vicende di un manager in crisi di mezz’età, un pusher naif con la pancia piena di droga, un profeta del caos assetato di vendetta e un camorrista esiliato.
Quando Felice prende l’aereo per Berlino ha una moglie con cui non parla, due figli che quasi non conosce e un terzo in arrivo da una stagista francese. Sono vent’anni che non torna nella città dove ha studiato, ma lì conosce una persona che, ne è sicuro, può dargli una mano. Sergi, da parte sua, ha scelto il suo obiettivo: ora deve riuscire a raggiungerlo complicando la vita a più gente possibile. E la chiamata di quel vecchio amico fa proprio al caso suo.
Said, invece, ha un carico di ovuli che scottano, un branco di persone
che gli danno la caccia e nessuna idea su come cavarsela. E quanto a Nunzio, l’elenco delle cose che non sopporta è bello lungo: il caffè tedesco, per esempio, o il freddo, le fregature. Questa volta però non lascerà perdere.
Sul fondo sta Berlino fa parte di Riottosi, la collana Sirio Lubreto è nato a Napoli 45 anni fa. Ha lavorato e vissuto in un bel po' di posti sparsi in giro per il mondo prima di convincersi che Berlino fosse quello migliore dove provare a diventare più o meno
stanziale. Divide la casa con una compagna che gli parla francese, un figlio che gli parla tedesco e un altro che ancora non parla, ma si fa capire benissimo a strilli. Con CasaSirio ha già pubblicato Il primo giorno della tartaruga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News