Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Luglio - ore 09.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"E’ necessario incrementare gradualmente le autorizzazioni per le aziende di qualità"

A seguito della pubblicazione della graduatoria AMP Parco Cinque Terre interviene Nicola Carozza Responsabile categorie per Confartigianato.

turismo che cresce
"E’ necessario incrementare gradualmente le autorizzazioni per le aziende di qualità"

La Spezia - E' stata pubblicato dal Parco Nazionale delle Cinque Terre il provvedimento di approvazione delle graduatorie dei soggetti potenzialmente assegnatari delle autorizzazioni provvisorie per lo svolgimento delle attività di locazione e noleggio per l’anno 2019 nell’Area marina Protetta delle Cinque Terre. Lo rende noto l'associazione di categoria Confartigianato.

“Come abbiamo già sostenuto nei tavoli di confronto – commenta Nicola Carozza, Responsabile categorie Confartigianato – per consolidare un turismo sostenibile e qualificato è necessario che il Parco Nazionale conceda Autorizzazioni almeno quinquennali per l’esercizio dell’attività di locazione e noleggio all’interno dell’Area Marina Protetta; ciò limiterebbe la proliferazione annuale di aziende nel settore e permetterebbe alle imprese autorizzate di pianificare e formare i livelli occupazionali e gli investimenti nei natanti utilizzati. Chi fa una gita nell’Area Marina Protetta con un noleggio con conducente di natante è un turista di qualità che spesso dorme alle Cinque Terre e oltre alla visita nei borghi e una camminata nei sentieri può ‘permettersi’ un tour per ammirare il paesaggio via mare con un conducente che lo guida alla scoperta marina del Parco”.

"La procedura di autorizzazione annuale – prosegue la nota di Confartigianato – obbliga ogni anno uffici tecnici dei comuni ad assegnare ormeggi e gavitelli attraverso bandi pubblici e gli uffici amministrativi del Parco a gestire centinaia di domande con una corposa documentazione".

“Anche quest’anno dalla graduatoria pubblicata sono rimaste escluse diverse aziende che operano da anni nel settore – prosegue Carozza - è necessario una valutazione approfondita della situazione con il Parco Nazionale delle Cinque Terre. Una richiesta turistica di qualità sta crescendo. Come Confartigianato riteniamo sia necessario incrementare gradualmente il numero di autorizzazioni a chi effettua l’attività di noleggio acquisendo certificazioni di qualità, consolidando la propria attività, assumendo dipendenti, installando strumenti tecnologici di localizzazione Ais, proponendo informazioni ai turisti sull’AMP”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News