Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 22.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Energia, tabacchi e trasporti, prezzi spezzini in crescita

Meno cari istruzione universitaria, telefoni ed elettrodomestici.

Lo dice Istat
Energia, tabacchi e trasporti, prezzi spezzini in crescita

La Spezia - Un interessante studio d IlSole24Ore su dati Istat si occupa di rilevare come sono cambiati negli ultimissimi anni i prezzi di beni e servizi nelle varie province italiane. Sotto la lente di ingrandimento del quotidiano economico c'è la variazione dal 2016 al 2018, un intervallo non particolarmente ampio, ma che comunque dà valide indicazioni sull'andamento dei prezzi, in particolare per quanto concerne impennate e tonfi. L'analisi naturalmente tocca anche lo Spezzino. E accanto all'ampio paniere di ciò che è rimasto grossomodo stabile, non mancano variazioni significative, come quella dei servizi di trasporto, cresciuti secondo Istat dell'11.6 per cento. Aumento considerevole anche per l'istruzione secondaria: 10.5 per cento. Energia elettrica, gas e altri combustibili sono saliti di 9 punti percentuali, di poco più di 7 i servizi postali.Su del 6 per cento pacchetti vacanza e servizi di alloggio. Pagano dazio anche alcolici e tabacchi (3.5 per cento).

Istat racconta invece di un'istruzione universitaria fattasi light (meno 41 per cento), come anche apparecchi telefonici e telefax (meno 18.6 per cento), apparecchi audiovisivi, fotografici e informatici (meno 4.7 per cento), elettrodomestici (meno 3.3 per cento), o ancora medicinali, prodotti farmaceutici, attrezzature e apparecchiature medicali, giù del 2.4 per cento nell'arco temporale 2016-2018. “Dal 2016 al 2018, anni per i quali l’istituto nazionale di statistica rende disponibili dati dettagliati – spiegano da Via Monterosa guardando alla situazione nazionale -, l’indice generale dei prezzi è cresciuto leggermente – in quel periodo dunque l’inflazione è rimasta contenuta – mentre il Pil pro capite è salito un po’ di più. Tutto considerato, quindi, il potere d’acquisto degli italiani oggi è in qualche misura migliore rispetto a un paio di anni fa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News