Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Ottobre - ore 22.26

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cenerini: "Più che di razza è un problema di comunità, forse un po' troppo propensa ad assembrarsi"

Il candidato di Forza Italia: "Non c'è alcuna zona rossa, rispettiamo chi lavora. Non concordo con la scelta di sospendere il mercato del venerdì. Un’altra restrizione è stata fatta sulle aree giochi dei parchi, bloccando gli incassi dei gestori".

"rispettiamo chi lavora"

La Spezia - "Non so da dove sia scaturita la favola della zona rossa che non esiste. All’Umbertino si accede normalmente e i negozi sono aperti regolarmente. Fa piacere leggere che Orlando, spesso più ragionevole di altri, capisca che il problema possa essere partito dalla comunità domenicana e almeno lui lasci perdere il razzismo". Fabio Cenerini, candidato di Forza Italia alle prossime elezioni regionali, torna sul tema del momento: "Razzismo e richiesta assurda di dimissioni del sindaco, ma più che di razza sembra un problema di comunità, forse un po’ troppo propensa all’assembramento! Anche su questo punto vorrei chiarire, che visto lo stato di emergenza nazionale, il divieto di assembramento è previsto ovunque. Purtroppo un po' per i titoli di stampa, un po’ per la bulimia elettorale della sinistra, è passato un brutto messaggio sull’Umbertino, che ha messo in difficoltà in primis i commercianti, che sono giustamente infuriati. Non concordo con la decisione di sospendere il mercato del venerdì, visto che in altre parti della città si è tenuto regolarmente e non ci sono restrizioni, quindi la gente può girare normalmente e dall’Umbertino recarsi ad esempio al mercato di Migliarina. Un’altra restrizione è stata fatta sulle aree giochi dei parchi, bloccando per oltre una settimana gli incassi dei gestori. Ogni volta che si fa un provvedimento, oltre alla salute, bisogna pensare che si bloccano o si rallentano le fonti di guadagno di chi non ha uno stipendio fisso e queste persone sono nere giustamente, in quanto vedono delle situazioni dove vengono tollerati assembramenti o anche peggio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News