Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 14 Dicembre - ore 22.39

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Enel, Gagliardi: "Pecunia e Tinfena dimenticano che il futuro è legato alle scelte del governo"

La deputata di Cambiamo!

La Spezia - "Errare è umano, perseverare è diabolico: questo proverbio antico quanto eterno ben si addice purtroppo ai renziani spezzini, in particolare a Federica Pecunia e Gianluca Tinfena. Ancora una volta da parte loro, che cambiano partito ma non pelle ripetendo ossessivamente le stesse cose, viene riproposta la vecchia storia secondo la quale sia completa responsabilità di Regione Liguria, quindi del presidente Giovanni Toti, il destino della centrale Enel della Spezia. Ad ascoltare loro sembra spetti a Toti decidere se verrà riconvertita a impianto a turbogas oppure trasformata in un impianto a completa vocazione green. Ma i due esponenti della cosa renziana “Italia Viva” dimenticano che la tipologia di impianto che dovrà insistere sulla Spezia è diretta conseguenza delle esigenze del piano energetico nazionale, che è disposto dal Governo, nello specifico dal Ministero dello Sviluppo Economico". Così la deputata spezzina di Cambiamo!, Manuela Gagliardi, interviene nel dibattito sul futuro della centrale elettrica e dell'area di Vallegrande.

"Dovrebbero saperlo, visto che stanno governando anche loro con il Pd e con il Movimento 5 Stelle. Allo stesso modo - prosegue Gagliardi - dovrebbero ben sapere, essendo rappresentanti della provincia della Spezia che operano sul territorio, che la giunta del sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha più volte ribadito il proprio no al turbogas. Pecunia e Tinfena si prendano le loro responsabilità, se vogliono essere utili al territorio facciano riferimento ai loro ministri e al loro Governo: sono evidentemente tanto bravi a fare passerelle in città, quanto sordi e capaci soltanto di fare orecchie da mercante, quando si tratta di dare risposte".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Dove acquisterai prevalentemente i tuoi regali di Natale?












Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News