Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Luglio - ore 17.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Angelozzi: "Pronti tre acquisti, la base è solida"

Il dg aquilotto parla del mercato che si avvia: "Parecchi rimarranno, chi vorrà andare a giocare ce lo dirà". Italiano: "Arrivi da Trapani? Ci sono calciatori interessanti che potrebbero fare bene...".

mercato nel vivo
Angelozzi: "Pronti tre acquisti, la base è solida"

La Spezia - "Noi siamo abbastanza coperti in tutti i ruoli, poi penseremo a migliorare la squadra. L’anno scorso abbiamo fatto 51 punti, vogliamo farne di più. Parecchi rimarranno, poi ci sono quelli che chiederanno di andare via e cercheremo di accontentarli. Abbiamo due o tre trattative avviate da finalizzare. La società ha lavorato a fari spenti". Così Guido Angelozzi fa il punto sul mercato in entrata, che dopo l'arrivo di Vincenzo Italiano sulla panchina aquilotta può entrare nel vivo. Ci sarebbero già tre colpi il dirittura d'arrivo per perfezionare una rosa che è già stata pensata un anno fa sul 4-3-3 che userà anche il nuovo titolare della panchina.

"Andrò a lavorare con calciatori di un certo spessore - ammette Vincenzo Italiano - So che ci sono tanti professionisti seri, con grande cultura del lavoro. Da oggi in poi iniziamo ad individuare i profili che fanno al caso nostro e a conoscere chi c’è già. Costruiremo una squadra che dovrà dare battaglia a tutti, imporre il proprio gioco e divertirsi sia durante la settimana che nelle partite ufficiali". Qualcuno potrebbe seguirlo da Trapani. "Normale, ne ho parlato anche con il direttore. Quando ti ritrovi sempre tra le prime posizioni è logico pensare che ci sia gente di valore e di prospettiva. Qualche ragazzo di valore al Trapani c’è, quando inizieremo a parlare di rosa e calciatori penseremo a chi potrebbe eventualmente seguirci".

Un mister che non ha problemi ad affidarsi ai giovani. "In questi due anni ho avuto tanti ragazzi di valore - spiega - Il calcio è uguale dappertutto credo. Con il dg cerchiamo profili di gente che ha fame, ha voglia di mettersi in mostra. Io sono giovane, il direttore ha un sogno nel cassetto... chi viene deve sposare la nostra idea nel momento in cui mette piede dentro il centro sportivo. Si lavora per non perdere, si lavora con il sorriso. Le strutture? So che ci sono terreni di gioco curatissimi per la prima squadra, il Ferdeghini-Intels l’ho visitato ed è straordinario. Sarò h24 impegnato nella causa Spezia: c’è tutto per lavorare nel migliore dei modi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News