Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Ottobre - ore 20.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Galabinov domani in campo, Bidaoui prenota una maglia

Ripresa in casa Spezia senza i nazionali. Bastoni, Ramos e Federico Ricci a parte.

Prossima tappa Pescara
Galabinov domani in campo, Bidaoui prenota una maglia

La Spezia - Galabinov torna ad assaggiare il campo. Domani il centravanti dovrebbe lasciare la palestra ai piedi della tribuna del Comunale di Follo per ricominciare a correre. Il ritorno tra i disponibili è ancora da venire, ma quantomeno arriva un primo segnale che il problema al ginocchio che lo ha tenuto ha riposo nell’ultimo mese è quasi alle spalle.

Oggi ripresa dei lavori con la prospettiva per Vincenzo Italiano di avere due settimane piene per preparare la partita di Pescara. Si cerca la scintilla che accenda in gruppo che, con tutti i suoi limiti, vale più dei 4 punti fatti fino ad oggi. All’Adriatico un’occasione per non perdere ancora strada sul centro classifica. Poi servirà una vittoria in casa per svoltare davvero.

Tra due settimane ci sarà la possibilità di schierare Bidaoui dal primo minuto, ormai pronto come ha scoperto a sue spese mister Niccolini, colpito duro in allenamento durante un contrasto. Lavora con gli altri anche Mastinu, che in Abruzzo potrebbe anche avere qualche minuto. È lo stadio dove l’anno scorso subì la rottura del crociato, sarebbe anche simbolicamente il contesto giusto per riabbracciare uno che due anni fa vinceva le partite con le sue invenzioni.

Lavoro atletico per Bastoni, reduce dalla botta al capo di sabato scorso, e Ramos, affaticato. Out anche Federico Ricci, risparmiato dopo la prima fase di riscaldamento e mandato in palestra. Provati due terzetti d’attacco: Mastinu a destra con Ragusa centravanti e Bidaoui a sinistra; dall’altra parte invece Buffonge, Gyasi e Delano. Assenti i nazionali Maggiore, Marchizza, Gudjohnsen e Krapikas.

Spirito alto a Follo nonostante la classifica sia quella che è. Italiano sprona e osserva seduto su un pallone. Angelozzi con il fido Pignotti seguono a bordo campo. Buona presenza di tifosi, una ventina circa, tra cui il morale non è certo dei più sollevati. Si commenta la classifica, il mercato passato e futuro, il silenzio della società. “Salvezza” è la parola più gettonata.

Andrea Bonatti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News