Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Ottobre - ore 22.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Mattiello e Piccoli: “Ci danno per spacciati? C’è tanto da guadagnare”

nuovi giovani arrivati
Mattiello e Piccoli: “Ci danno per spacciati? C’è tanto da guadagnare”

La Spezia - “Ho girato tante squadre negli ultimi anni, adesso sono qui perché voglio cercare di dare continuità al mio gioco. Tra Cagliari e Bologna non ho mai trovato spazio in maniera costante. So che avremo una sfida tosta da affrontare, ma arrivo con tanto entusiasmo”. Due giovani diversi. Uno è già un veterano, ovvero Federico Mattiello. Arriva da Lucca come Bartolomei. “Mi ha parlato di una tifoseria calda, di una squadra con entusiasmo e di un grande allenatore”. L’altro è Roberto Piccoli, al primo campionato fuori casa. “Ho avuto qualche esperienza con l’Atalanta in prima squadra, sono venuto qui soprattutto per il progetto e per dare contributo. Credo di poter far bene, ho parlato con il mister e ho trovato subito una buona intesa. Come modulo giocavo a tre davanti con la primavera, non è una novità”.
Lo Spezia parte da ventesima. “Vedendo il gruppo e l’entusiasmo Secondo me possiamo fare belle cose. Sono quasi contento che ci diano per spacciati, così avremo tantissimo da guadagnare. La competizione è giusto ci sia, credo che una sana competizione possa far bene al gruppo”, dice Mattiello. “Nella Youth League mi sono confrontato con tanti giocatori che giocano da titolari nei propri club. E’ stata un’esperienza tosta, ho vissuto momenti difficili perché c’era un passo diverso rispetto al calcio italiano. Mister Bonacina? L’ho incontrato appena sono venuto a firmare. E stato lui il primo a farmi esordire in primavera, anche lui mi ha consigliato per il meglio. Avevo già deciso per lo Spezia, mi ha parlato della città e della tifoseria così calorosa”.

Andrea Bonatti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News