Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Agosto - ore 00.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Barriera fonoassorbente inadeguata e in ritardo di anni"

"Barriera fonoassorbente inadeguata e in ritardo di anni"

- Siamo alle solite con un’autorità portuale che giustifica i ritardi sulle opere portuali con motivazioni in parte incomprensibili. Cose che stanno succedendo troppo spesso in questa città con questa A.P nel porto commerciale spezzino. In particolare come esempi riportiamo progetti appaltati in grave ritardo sui programmi del piano triennale delle opere portuali nel porto di La Spezia.

1. Progetto di riconversione del molo Pagliari dove sono in corso modifiche sostanziali rispetto alla conferenza dei servizi del 2013,Nuova Marina del Levante.
2. Realizzazione di nuove banchine portuali in cui il piano triennale delle opere prevede un sovradimensionamento rispetto ai limiti previsti dalla legge urbanistica del P.R.P vigente approvata nel 2006
3. Costruzione in corso di una barriera antiacustica assolutamente inadeguata progettualmente e facente parte dei preliminari della realizzazione di una fascia di rispetto per la mitigazione ed il rispetto dei limiti previsti dalle informative vigenti. Tale considerazione è comprovata dai controlli fatti dagli stessi cittadini nelle parti dove tale barriera è stata completata sugli edifici a poche decine di metri dalle attività portuali (verifiche effettuate ai piani superiori al 2° alti circa 30 metri con apparecchi omologati). Tale fascia di rispetto è in ritardo di oltre 13 anni a causa della chiusura di qualunque dialogo collaborativo con i cittadini e con le associazioni ambientaliste.

Altre cose annunciate dall’A.P sono blindate dalla stessa la quale impedisce qualsiasi approccio partecipativo ed accusando che si vuole impedire lo sviluppo del porto spezzino,il che è assolutamente non veritiero e privo di fondamento.

COORDINAMENTO QUARTIERI DEL LEVANTE
RITA CASAGRANDE
PER LA V.A.S (ONLUS)
FRANCO ARBASETTI

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News