Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Settembre - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Branchi di cinghiali a Valdellora, banchettano coi rifiuti nella notte"

paura per l'aggressività
"Branchi di cinghiali a Valdellora, banchettano coi rifiuti nella notte"

- Buongiorno.

vorrei evidenziare un problema che giorno dopo giorno sta diventando sempre più preoccupante, la presenza assidua di cinghiali nei pressi delle abitazioni a Valdellora. In particolare vorrei segnalare che quasi quotidianamente nella parte alta di via Volta in congiunzione con via Pacinotti si registrano visitazioni seriali o notturne di un branco di cinghiali che amano banchettare con i rifiuti che i cittadini della zona depositano ordinatamente nei bidoni previsti e che loro regolarmente riescono a ribaltare per arrivarne al contenuto.

I bidoni sono ovviamente sulla strada e quindi chi passa a piedi o in auto / moto non può fare a meno di incrociarli.
Sono animali selvatici e quindi non si sa come possano reagire alla presenza dell’uomo. Per ora intenti a banchettare non si sono dimostrati aggressivi, ma sicuramente incontrare un paio di adulti di grosse dimensioni e sette o otto piccoli, non fa certo piacere, ben sapendo che le femmine in presenza dei cuccioli possono diventare molto aggressive e pericolose. Qualcuno ha avvisato il Comune, ma l’unica cosa che ha fatto è di mandare gli addetti per la pulizia a sistemare il disastro provocato da questi animali dopo le loro incursioni.

Uscire la sera vuol dire correre il rischio al rientro di trovarsi di fronte al branco. Trovandosi a pochi metri dall’abitato prima o poi ci troveremo un cinghiale davanti al portone, in mezzo alle auto, davanti al box. E quando i piccoli (già comunque di discrete dimensioni!) diventeranno grandi? Quanti cinghiali saranno? Come si procureranno il cibo? dove sposteranno il loro terreno di caccia? Per ora alcuni abitanti della zona hanno provveduto a transennare i bidoncini dei rifiuti, ma è da verificare che la cosa funzioni. E se funziona dove si sposteranno? Quanto dobbiamo aspettare perchè qualcuno (il Comune, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, i Carabinieri Forestali, chi altro?) intervenga per salvaguardare la salute e la libertà dei cittadini?

Marco Lampugnani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News