Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Agosto - ore 14.39

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Chiude la circoscrizione e l'Umbertino perde i pezzi"

Scrive Francesco Biagi: "Un impegno lungo trent'anni. Non tutto ha funzionato, ma era un modo per affrontare i problemi".

la lettera
"Chiude la circoscrizione e l'Umbertino perde i pezzi"

- "Senza rumore tra poco si concluderà definitivamente l’esperienza del decentramento di servizi erogati nelle sedi delle Circoscrizioni ed iniziato nel 1980.
Erano rimasti tre uffici dopo la chiusura delle Circoscrizioni: Canaletto, Fossitermi e Piazza Brin. Negli ultimi mesi solo il Centro di Piazza Brin.
La chiusura imminente dell’ultimo ufficio rimasto sarà il regalo di San Giuseppe per il Quartiere Umbertino.
Sarebbe lungo spiegare l’impegno trentennale del Comune per rendere più vivibile un quartiere simbolo dove si concentrano i problemi di disagio sociale, immigrazione, decadenza del tessuto economico, commerciale e sociale della nostra città. Opere importanti come la trasformazione dei piano terra delle case comunali in fondi per il commercio e l’artigianato, l’Odeon trasformato in Cineteca regionale, l’ex Pacinotti ricostruito come alloggio per giovani coppie o iniziative più spicciole come il mercatino dei produttori agricoli due volte al mese, organizzazione sistematica di eventi di spettacolo nella piazza Brin... Non tutto ha funzionato, ma era chiara la volontà di affrontare il problema.
Ruolo importante aveva l’ufficio, il Centro Civico, presenza concreta delle istituzioni proprio nel cuore della piazza, punto di riferimento per una utenza anziana o disagiata e per le associazioni presenti in tutta la città.
Voci insistenti ci dicono che forse chiuderà anche l’agenzia della Cassa di Risparmio sotto i portici della piazza.
Tombola.
Si stanno perdendo pezzi faticosamente messi assieme e purtroppo non si vede una strategia alternativa della nuova amministrazione comunale se non quella di vedere come va a finire se si molla quello che si è tentato di fare negli ultimi anni.
Rimangono don Francesco, missione 2000, alcuni encomiabili commercianti e associazioni. Per fortuna.
Possibile che nessuno abbia niente da dire? C’è ancora il Consiglio Comunale?"

La Spezia San Giuseppe 2019,
Francesco Biagi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News