Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Ottobre - ore 22.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Non esiste il voto utile", i comunisti annullano la scheda

"Non esiste il voto utile", i comunisti annullano la scheda

Liguria - Il Partito Comunista, che partecipa alle elezioni Regionali in Toscana e nelle Marche, non ha invece presentato la sua lista per la tornata delle Regionali in Liguria, dove non sostiene alcun candidato designato da altri schieramenti. "Testimonieremo quindi la nostra presenza ai seggi disegnando falce, martello, stella sulla scheda elettorale e invitiamo i liguri a fare altrettanto o, in alternativa, ad annullare la scheda - spiegano in una nota - Per quanto riguarda il quesito referendario, votiamo NO perché il taglio dei parlamentari non farebbe altro che diminuire la rappresentatività popolare e allontanare ulteriormente il Parlamento dai lavoratori, dai disoccupati, dai giovani. In questi giorni stiamo distribuendo volantini in tutta la Liguria per spiegare le ragioni del nostro NO. Rispetto alle Regionali, riteniamo che le compagini scese in campo, apparentemente su fronti diversi siano, in realtà, le due facce della stessa medaglia, espressione di politiche liberiste e nemiche delle classi popolari. Non esiste un voto utile, se non a chi lo riceve, non esiste un ‘meno peggio’. In tutta Italia, e nella fattispecie in Liguria, le giunte di centro sinistra e di centrodestra che si sono succedute hanno messo in atto le medesime misure antipopolari: tagli alla sanità e alla scuola pubbliche a favore dei privati, tagli alle manutenzioni delle infrastrutture e appoggio bipartisan a progetti datati decenni, come Tav e Gronda".

"Il panorama politico ligure è a dir poco desolante, con un governatore uscente che ha utilizzato il tempo del suo mandato per una campagna elettorale permanente e col principale sfidante che non mette d’accordo neppure i partiti che lo sostengono. Serve un cambio di sistema. Con questo obiettivo, il Partito Comunista prosegue il suo impegno al fianco dei lavoratori e delle classi popolari, ponendosi come punto di riferimento per l’unione dei Comunisti, in Liguria e sul territorio nazionale", concludono dal Pci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News