Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Settembre - ore 21.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Mezzo secolo di Fiera degli uccelli, gli animalisti non mollano

Cacciatori e associazioni si divideranno la piazza della stazione il prossimo primo settembre.

Richiami vivi
Mezzo secolo di Fiera degli uccelli, gli animalisti non mollano

Sarzana - Val di Magra - La Fiera degli uccelli di Sarzana si appresta a traguardare il mezzo secolo. Domenica primo settembre infatti, in Piazza Jurgens (dalla stazione ferroviaria), Via Cadorna e Via XXI Luglio, andrà in scena la cinquantesima edizione della rassegna organizzata dalla sezione spezzina di Federcaccia. Come sempre ci saranno banchi espositivi con abbigliamento e attrezzature per l'arte venatoria, collari satellitari, collari da ricerca e – primissimo pomo della discordia – richiami vivi, cioè uccelli che di professione portano altri volatili a favore di tiro. Contro questa pratica dirà la sua il presidio informativo organizzato sempre per il primo settembre, dalle 10.30 alle 18.30, proprio in Piazza Jurgens, a ridosso della Fiera. “Un'iniziativa pacifica e di sensibilizzazione per dire no all’utilizzo degli uccelli vivi come richiamo per altri individui della stessa specie”, spiegano gli organizzatori, tra i quali figurano Cittadini consapevoli, l'associazione Liberi, i volontari dell'Impronta (il soggetto che gestisce il canile della Spezia), Lipu e Anta (per adesioni e informazioni: 337350479).

Gli uccelli da richiami saranno al centro della nota gara di canto, che si terrà nella primissima mattinata di domenica. In lizza merli, tordi bottacci e tordi sasselli. Montepremi 400 euro. “Gli espositori dovranno essere in regola con le norme vigenti in Regione Liguria e dovranno adottare ogni misura e precauzione atta a salvaguardare il principio di non maltrattamento degli animai”, chiariscono da Federcaccia. Alla Fiera è di consueto associato il raduno delle razze canine, giunto alla 29ma edizione: i quadrupedi, divisi in tre categorie (cuccioli, esordienti e giovani) saranno valutati a seconda della 'tipologia', dai segugi ai cani da compagnia, dagli animali da difesa a quelli da riporto. E abbinato alla manifestazione c'è anche il concorso fotografico 'Natura e paesaggi'.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News