Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Ottobre - ore 20.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tamponi negativi per le due classi di Castelnuovo

Il dirigente Cortis dopo i due casi di positività dei giorni scorsa: "Tiriamo un sospiro di sollievo. Imprevedibilità dei contagi si supera grazie alla collaborazione e alla condivisione da parte di tutti".

"Scuola è un luogo sicuro"
Tamponi negativi per le due classi di Castelnuovo

Sarzana - Val di Magra - “Pare che il momento brutto stia passando: da dati ancora ufficiosi, tutti i tamponi delle due classi interessate, dei docenti e dei collaboratori scolastici, sono negativi”. E' quanto comunica a docenti, genitori, alunni e personale il dirigente dell'istituto comprensivo di Castelnuovo Magra dove nei giorni scorsi era stata accertata la positività di due alunni.
“Tiriamo un sospiro di sollievo – aggiunge Luca Cortis - e auguriamo ai bambini e al personale una buona quarantena, ai bambini positivi, ma asintomatici, un pronto recupero. Mi preme sottolineare due cose: l'imprevedibilità dei contagi, nonostante le misure prese, è sempre in agguato, ma si supera grazie al collaborazione ed alla condivisione dei problemi da parte di tutti. Se ciascuno farà la sua parte, senza eccessive ansie e preoccupazioni, supereremo insieme tutti i problemi e continueremo a garantire educazione ed istruzione ai nostri studenti. Vorrei ringraziare in particolare il Sindaco e l'Ente Locale per essere stati molto vicini alla Scuola e la ASL per la tempestività degli interventi e la concretezza delle operazioni messe in atto, senza tanti inutili appesantimenti burocratici”.
“La mattina di venerdì 18 settembre, gli alunni delle classi parallele a quelle in quarantena, erano tutti presenti. Una grande prova di maturità delle famiglie e di fiducia nei confronti della Scuola: di questo vorrei ringraziare i rappresentanti di classe, i genitori e tutti gli alunni. Un'ultima annotazione importante: se, come sembra oramai certo, tutti gli esami risulteranno negativi, significa che le misure prese sono state efficaci, che i bambini le hanno messe in pratica e che docenti, collaboratori scolastici e personale dell'Istituto le hanno fatte rispettare compiutamente. Ciò significa che la Scuola è un luogo sicuro, almeno quanto la famiglia. Non è mia intenzione nè colpevolizzare nè puntare l'indice contro altri luoghi di raduno dei nostri ragazzi, solo rassicurare chi ha ancora paura di mandare i propri figli a scuola”.
“La Scuola è un luogo sicuro – conclude il dirigente - ed ogni difficoltà che incontreremo verrà superata insieme. Per quanto riguarda la DAD (Didattica a Distanza) e la DDI (Didattica Digitale Integrata), in attesa di ulteriori chiarimenti dal parte del Ministero per l'Istruzione, si danno due casi: a) se la scuola è aperta, i docenti sono presenti e le classi seguono le loro routine, non esiste nè DAD nè DDI. b) se l'istituto torna in lockdown si passa alla DAD e alla DDI. Nel caso di classi in quarantena, i docenti sono assimilabili a lavoratori ospedalizzati quindi non possono prestare servizio. Nel caso di genitori che per svariate ragioni tengano i figli a casa vale il punto a. L'unica eccezione è costituita da alunni con gravi patologie, ai quali, per analogia, possono essere assegnati insegnanti e ore supplementari in modalità diverse, in analogia con norme sui ricoveri ospedalieri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News