Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Agosto - ore 17.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Michelucci: "Ponzanelli non lo sa che questi Freccia Bianca fermavano già a Sarzana?"

"era una mia proposta"
Michelucci: "Ponzanelli non lo sa che questi Freccia Bianca fermavano già a Sarzana?"

Sarzana - Val di Magra - "Era lo scorso dicembre quando chiesi all'assessore Berrino di non sopprimere le fermate di Sarzana dei treni Frecciabianca Roma – Genova. Oggi quella richiesta è stata resa definitiva. Si tratta, per la verità, di soli due convogli: quelli che partono alle 17.12 e alle 19 da Genova Brignole in direzione Roma". Lo scrive Juri Michelucci vicecapogruppo Pd in Regione Liguria che in una nota prosegue: "Una soluzione ottimale, soprattutto per i pendolari della Val di Magra che, quotidianamente, usano la tratta in questione, per recarsi al lavoro oppure all'università e che dallo scorso inverno usufruivano già di questo servizio".

"La scorsa estate - prosegue - ho presentato un'altra interrogazione per chiedere l’aggiunta di un treno mattutino che collegasse La Spezia a Sarzana e colmasse il vuoto esistente tra le 9 e le 12, agevolando quindi non solo i pendolari ma anche i turisti, costretti a vere e proprie levatacce per prendere i treni da e verso il mare. Auspico che l’assessore Berrino esaudisca anche quella richiesta, dal momento che, com’è noto, Sarzana non rientra tra le stazioni di fermata del 5 Terre Express (cosa che avevamo chiesto senza successo)".

"Resta poi ancora un nodo irrisolto sul fronte ferroviario - scrive ancora Michelucci -: il problema legato all'attuale sistema di prenotazione dei posti sui treni Frecciabianca. I passeggeri che prenotano il biglietto, infatti hanno la priorità sui posti a sedere e quindi i pendolari, che hanno l’abbonamento ma non il posto, sono spesso costretti fare gran parte del viaggio in piedi, soprattutto negli orari di punta. Per venire incontro alle richieste di chi tutti i giorni usa i treni per lavoro o per motivi di studio avevo chiesto di prevedere un numero di posti non soggetti a prenotazione, in modo che anche i pendolari potessero avere una piccola agevolazione e un miglioramento oggettivo delle condizioni di viaggio. Spero che l’assessore Berrino voglia tenere in considerazione questa proposta".

“Forse il sindaco Ponzanelli non lo sa ma questi due Freccia Bianca fermavano già a Sarzana. Infatti la fermata era stata istituita lo scorso anno per ovviare ai problemi causati ai pendolari dai lavori lungo la tratta. A dicembre le fermate dovevano essere soppresse ma grazie ad una mia richiesta all'assessore e al comitato pendolari v magra le fermate erano state mantenute. (Notizia apparsa a dicembre sulla stampa)  Oggi con l'orario estivo vengono confermate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News