Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Ottobre - ore 21.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana Popolare: "Mazzanti si dimetta se non si riconosce più nella maggioranza"

Partito e gruppo chiedono "trasparenza" alla consigliera che a breve dovrebbe passare all'opposizione.

Sarzana Popolare: "Mazzanti si dimetta se non si riconosce più nella maggioranza"

Sarzana - Val di Magra - "Crediamo che Fioretta Mazzanti abbia il dovere di chiarire ufficialmente la sua posizione politica. Mazzanti fa parte ancora di questa amministrazione ma da tempo, sui social e sui giornali, esterna dichiarazioni che poco hanno a che fare con l'appartenenza alla maggioranza che appoggia il Sindaco Ponzanelli". E' quanto scrivono in una nota i colleghi di gruppo consiliare e partito di Sarzana Popolare.
"Sono, infatti, mesi che la Mazzanti - sottolineano - oltre ad una scarsa partecipazione alle discussione nell’assemblea consigliare, esprime aspre critiche nei confronti, non solo del Presidente Toti (al quale peraltro, per sua stessa missione, non ha dato il voto alle ultime elezioni regionali, preferendo Sansa), ma della sua stessa maggioranza in consiglio comunale, del gruppo di Sarzana Popolare al quale ancora formalmente appartiene. Seppur tali esternazioni non lascino alcun dubbio in merito alla reali intenzioni della Consigliera, auspichiamo che la trasparenza e l’onestà intellettuale, che dovrebbero appartenere ad ogni politico cui i cittadini hanno conferito un incarico pubblico, inducano la Mazzanti a fare la sua scelta. Ed è proprio trasparenza quello che viene richiesto alla Consigliera, nel rispetto, non solo del Gruppo politico del quale è ancora membro, ma di tutta la cittadinanza e degli elettori che l’hanno votata. Qualora la Mazzanti non si riconosca più in questa maggioranza - concludono - faccia l’unica scelta doverosa, onesta e coerente, dimettendosi dalla carica di Consigliere e ciò nel rispetto della volontà dei cittadini che hanno voluto conferirle un ruolo nell’ambito dell’amministrazione guidata dal Sindaco Ponzanelli".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News