Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Agosto - ore 17.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

E' sempre calciomercato...

Riparte la nota rubrica di Calcio Spezzino che cercherà di svelare voci, trattative e possibili affari nel calciomercato dei dilettanti

E' sempre calciomercato...

La Spezia - Si riparte! Al via la rubrica di Calcio Spezzino "E' sempre calciomercato..." che cercherà di svelare ai nostri lettori voci, trattative e possibili affari nel calciomercato dei dilettanti. Quindi bando alle ciance e visto che la carne al fuoco è già molto vi auguriamo buona lettura!!

In Serie D la Sanremese, dopo aver affidato la panchina a Nicola Ascoli, ha ufficializzato l'arrivo di bomber Colombi, dell'esterno classe 2001 Rizzo e del centrale difensivo Gagliardini. Molti i nomi caldi al vaglio del sodalizio matuziano che sembra tra i più attivi in questo momento. Per la difesa si puntano Manes e Monticone rispettivamente di Latina e Folgore Caratese. A centrocampo si guarda sempre a Latina con Cittadino e poi al Real Forte Querceta con l'ex Savona Fenati. Per completare l'attacco i nomi caldi sono quelli di due grandi ex come Gaeta (Chieri) e Lauria (Rezzato). In uscita ha salutato il forte centrale difensivo Videtta, potrebbero partire anche il portiere Manis, il difensore Castaldo e il forte fantasista Molino. Al Savona tiene banco la questione allenatore dove si cerca ancora il sostituto di Grandoni. Tra gli altri profili si sonda l'ex Carpi Chezzi due anni fa sulla panchina degli "Striscioni", ma in pole sembra esserci mister Luca Diddi allenatore della Primavera del Carpi. La Fezzanese ha confermato in panchina Sabatini, mentre per la Juniores Nazionale ancora conferma per la sesta stagione consecutiva di mister Bonati Piergiorgio. Dolorosi saluti al capitano e bomber Baudi, bandiera dei "Verdi" che ha accettato un'offerta indecente da parte dei lombardi del Seregno. La società lavora ai rinnovi e ai primi colpi di mercato. Il Ligorna, dopo la grande ultima stagione, riparte da mister Monteforte, mentre la Lavagnese ha salutato Tabbiani e affidato la panchina a Nucera. Il neo promosso Vado saluta capitan Del Nero, si assicura l'attaccante della Cairese Alessi e sonda il forte centrocampista Costantini dell'Imperia. Al posto di Del Nero, come centrale difensivo, si segue Paolo Scannapieco classe '97 ultima stagione al Pavia ed ex di Inveruno, Virtus Bergamo e Primavera del Genoa Calcio. Il Bra saluta il centrocampista classe '91 Dolce, il centrocampista classe '95 Barale e l'attaccante classe '88 Giglio, autore di 11 reti nel campionato da poco concluso, che non faranno più parte della rosa di mister Daidola nella prossima stagione.

In Eccellenza partiamo dalla situazione Rivarolese - Rapallo Ruentes dove sembra possa avvenire l'ormai ventilata fusione. Se ciò avvenisse il D.g. Abbatucolo, mister Fresia,il bomber Mura (che ha comunque molte richieste), Ymeri e Donato potrebbero trasferirsi ai "ruentini", mentre il titolo sportivo degli "Avvoltoi" verrebbe acquisito dal Campomorone Sant'Olcese che salirebbe di categoria dalla Promozione e vorrebbe affiancare al confermato Curabba il forte attaccante Raiola del Little Club G. Mora. La squadra di Pirovano fa un tentativo anche per il fantasista Oliviero della Rivarolese seguito anche dalla Genova Calcio del neo tecnico Tabbiani. Il neo promosso Ospedaletti attende solo l'ufficialità per affidare la panchina all'ex Finale, Ventimiglia e Imperia Caverzan. Un avvicendamento tra ex giocatori dello Spezia Calcio dato che prenderebbe il posto di Carlet. Dall'esperienza al Ventimiglia mister Caverzan vorrebbe portare in "orange" il forte centrale difensivo Alberti. Sempre dai granata piace il fortissimo estremo difensore Scognamiglio, mentre per l'attacco caldi i nomi di Burdisso della Dianese&Golfo e di Domicini del Ceriale, ma ex Imperia. Sembra invece tempo di rivoluzione al Pietra Ligure: tra i giocatori sicuri della cessione anche bomber Elia Zunino che ha accettato l'offerta del Castelfranco formazione d'Eccellenza dell'Emilia Romagna. La possibile cessione delle quote azionarie frena invece il mercato dell'Imperia che per la panchina sogna l'ex Sanremese Lupo. Possibile cessione al Vado per Costantini, si seguono con attenzione il regista Ymeri (che la squadra che nascerà dalla fusione di Rivarolese e Rapallo Ruentes vorrebbe tenere insieme al difensore Donato), ex di turno, e la forte punta Mura entrambi in uscita dalla Rivarolese. Piace anche Burdisso attaccante della Dianese & Golfo. Il Finale ha riabbracciato per la terza volta mister Buttu che lascia l'Imperia e torna al "Borel". Il suo secondo sarà l'ex centrale difensivo Sgambato. Il Sestri Levante vuole fare le cose in grande e, dopo aver affidato la panchina a Ruvo Alberto, ha chiuso per l'acquisto del centrale difensivo classe '84 Manuele Del Nero ex capitano del Vado fresco campione dell'Eccellenza della Liguria. Insieme a lui ecco le conferme di pezzi importanti per la squadra rossoblu come il portiere Adornato, il difensore e capitano Pane e l'attaccante Croci. Per l'attacco colpaccio dal Real Fieschi con l'arrivo di bomber Giacomo Gandolfo, oltre 300 reti all'attivo tra i dilettanti. All'Albenga si attende il nome del possibile nuovo allenatore: ritorno di Monti dall'Alassio? Il Molassana Boero affida la panchina a Jerry Meledina, trova la conferma di Vagge, Beninati e Cuman, mentre in uscita sembra esserci l'attaccante Falsini. L'Angelo Baiardo potrebbe perdere Valenti, ma per la difesa cerca il forte centrale Napello della Rivarolese. Per la porta si segue Gianrossi, mentre i "draghetti" potrebbero perdere il forte attaccante Provenzano a cui non mancano le offerte. Il Busalla Calcio di Cannistrà cerca una punta, ma intanto potrebbe perdere Altamore, Sardu, Zanovello e Boccardo. Il neo promosso Rivasamba tratta per la rincoferma in panchina di mister Davide Del Nero.

Passando alla Promozione il Cadimare ha confermato in panchina mister Buccellato e ora guarda ai rinforzi per migliorare ulteriormente una rosa già ottima. Piacciono l'esperto Marasco che nell'ultima stagione ha militato nel Rivasamba, Corvi che si è diviso tra Fezzanese in Serie D e Pontremolese vincendo il campionato di Promozione della Toscana, Pannone del Don Bosco Spezia e Verona del Colli Ortonovo che piace anche al San Marco Avenza di mister Turi. Insomma tanta carne al fuoco per il reparto avanzato dei "Pirati" da cui potrebbe partire Dell'Ovo. Tante richieste anche per Maggiore come in ogni sessione estiva di mercato. Al sodalizio cadamoto piace anche il fantasista classe 2000 Federico Campagni della Fezzanese. I cugini della Forza e Coraggio devono ancora decidere il sostituto in panchina di mister Consoli che lascia dopo sei stagioni. Si parla della possibilità Gatti, ma anche dell'ex Colli Ortonovo Rolla Cristiano. Appaiono sfumate le ipotesi Strata e Cervia. Per quanto riguarda i rinforzi interesse per l'esterno offensivo del Cadimare Alvisi, si tratterebbe di un ritorno, e del fantasista Federico Campagni della Fezzanese già citato in precedenza. Tra le uscite dalle "Furie Rosse" potrebbe lasciare Ponte per iniziare la carriera di allenatore partendo magari dal Settore Giovanile della Tarros Sarzanese. Il Canaletto dovrebbe confermare in panchina mister Bastianelli, ma potrebbe perdere il centrale difensivo Boggio. Conferma in panchina anche al Don Bosco Spezia con mister Tarasconi che sarà ancora l'allenatore dei salesiani. Richieste per Pannone, ma i rossoneri sognano il ritorno di bomber Corvi molto conteso in questa sessione estiva di mercato. Il neo promosso Levanto Calcio conferma mister Agata in panchina, saluta il portiere Moretti libero ora di cercare nuova sistemazione e lo sostituisce con Zito Michelangelo prelevato dalla Framurese, ma già in passato al Levanto. Per il centrocampo, vista la probabile partenza di Borgalli, piace il fuori quota Barilari nell'ultima stagione in Eccellenza diviso tra il Valdivara 5 Terre e il Rapallo Ruentes. Per quanto concerne il club di Beverino nominato mister Priano quale nuovo allenatore, si attendono ora le prime mosse di mercato puntando sempre sui giovani del vivaio già valorizzati la scorsa stagione nonostante la retrocessione dall'Eccellenza. Il Colli Ortonovo dovrebbe confermare in panchina mister Paolo Cucurnia. Da valutare la coppia offensiva storica Verona, che ha tantissime richieste, e Rosati il cui futuro non è ancora chiarissimo dato che il giocatore potrebbe smettere per motivi lavorativi. Il Real Fieschi conferma Paglia in panchina, ma perde bomber Gandolfo. Al suo posto sembra possibile l'arrivo di Mosto ex, tra le altre, di Moconesi e Rapallo Ruentes, ma ultime stagioni all'A Ciassetta. Conferma per il fantasista Asimi, Bacigalupo, Pane, Ruffino e Salvatori. Il diesse Ferronn sonda anche Selva e Dondero. Dopo l'ottima stagione con ampia valorizzazione dei giovani del vivaio al Magra Azzurri si va verso la conferma in panchina di mister Stefano Paolini. L'ambiziosa Goliardicapolis dopo aver confermato mister Johnny D'Asaro in panchina punta bomber Mura della Rivarolese per ricomporre l'affiatata coppia con il fantasista Sighieri. I "granata" sembrano in pole per il forte centravanti. Il Golfo Paradiso PRCA conferma Foppiano in panchina, nomina Mancuso quale nuovo Direttore Sportivo e chiude per il centrocampista Pomo ex Entella e Moconesi. Piacciono il duo della Sammargheritese formato da Lucio Masi e Stefano Cilia, sfuma invece il centrocampista Vagge che resterà in Eccellenza al Molassana Boero. Il Little Club G. Mora potrebbe perdere il proprio bomber Raiola seguito dal Campomorone.

In I Categoria difficilmente rivedremo il Rebocco ai nastri di partenza del prossimo campionato. Il sodalizio del presidente Brunetti dovrebbe sciogliersi. Tanti quindi i giocatori in uscita. Su molti ha messo il proprio mirino la neo promossa Arcola Garibaldina dell'ex allenatore dei "viola" Pedretti. Piacciono il centrocampista Marco Iaione, il centravanti Davide Iaione capocannoniere dell'ultimo torneo con 20 gol, il difensore Cardetti, l'esterno mancino Jaiteh Barrow e la giovane ala Mendoza. Ai granata del presidente Fresta piace anche il terzino destro classe '98 della Fezzanese Lorenzo Coppola. Il Marolacquasanta conferma in panchina Fabiani e pensa a rinforzarsi in attacco. Vicinissimo l'attaccante Canalini del San Lazzaro Lunense, piace anche il talentuoso esterno offensivo Di Muri in uscita dal Rebocco. Al Follo San Martino non si sa ancora se in panchina rimarrà Plicanti Lorenzo. La società lo vorrebbe confermare, ma per lui sembrano ci siano le sirene del Colli Ortonovo. Per l'attacco il sogno è riportare bomber Costa Federico a Follo dal Canaletto. In caso di partenza di Plicanti potrebbe tornare di moda il nome di Bastianelli come allenatore, ma anche in questo caso i "canarini" vorrebbero confermarlo. Alla Tarros Sarzanese si va verso la conferma in panchina di mister Fanan, mentre Taricco potrebbe essere il nuovo Direttore Sportivo dei rossoneri. Anche ai "cugini" del Sarzana 1906 si dovrebbe ripartire da mister Tiziano Veronica dopo l'ottima stagione con partecipazione ai Play - Off Regionali. La neo promossa Castelnovese di mister Cozzani fa un sondaggio per l'attaccante del Rebocco Ruberto. Il Riccò Le Rondini conferma in panchina mister Massimo Baudone.

In II Categoria la Bolanese ha ufficializzato l'ex tecnico della Polisportiva Romito Trivelloni. Il sodalizio di Romito deve invece ancora valutare per la sua nuova guida tecnica così come l'Olimpia Piana Battolla che, dopo aver salutato Monticelli, ha sondato Parma, ma in "pole" per il sodalizio del presidente Meini sembra essere l'ex Romito e Castelnovese Marino Ferrari. La Santerenzina ha già ufficializzato mister Rolla Alessandro e potrebbe avere Davide Giorgi centrocampista ex Chiappa e Antica Luni tra le altre, mentre proprio l'Antica Luni neo retrocessa conferma mister Duranti e per rinforzare il proprio attacco sonda Ruberto del Rebocco. Più dubbi sul Ceparana retrocesso: se ci sarà la squadra in II Categoria dovrebbe essere confermato in panchina mister Barletti. L'ambizioso Intercomunale Beverino si è affidato a mister De Biasi ex giovanili della Tarros Sarzanese. Il La Miniera affronterà la sua seconda stagione confermando l'affiatata accoppiata Serafini - Tenerani. Si parla con insistenza della possibilità di "ri - nascita" delle formazioni di Brugnato e Rio Major. Nel caso queste ipotesi si concretizzassero la prima potrebbe essere guidata in panchina da mister Lunghi e si interessa al centrocampista ex di Fezzanese e Rapallo Ruentes Tommaso Delvigo, mentre per la seconda si parla di mister Calise. Potrebbe invece sciogliersi il Don Bosco Spezia B. Il Vezzano sembra aver scelto l'esperto mister Tiziano "Titti" Beccari per sostituire Tonelli. Infine la Polisportiva Madonnetta cerca il ritorno in panchina di mister Bordino, nell'ultima stagione al Pegazzano da cui si cerca di far rientrare anche l'attaccante Tasso. Il nuovo allenatore della Luni Calcio sarà Gilli, il neo diesse Vergazzola. In uscita il centrocampista Puglione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News