Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Agosto - ore 20.09

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

E' sempre calciomercato...

Molto richiesti Cupini e Pannone al pari dei giovani della Fezzanese. Molto attivo il Cadimare. Mozzachiodi ad un passo dal Levanto. Per la panchina del Pegazzano nome caldo Bertolini. Follo: Cervia per la panchina? La Tarros punta un blocco storico

E' sempre calciomercato...

La Spezia - Seconda puntata della rubrica di Calcio Spezzino "E' sempre calciomercato..." che cercherà di svelare ai nostri lettori voci, trattative e possibili affari nel calciomercato dei dilettanti.

In Serie D continua ad essere protagonista la Sanremese che ha annunciato anche il centrale difensivo Manes dal Latina e il ritorno dell'attaccante Vitiello dal Borgosesia. I piemontesi di mister Didu lo hanno sostituito con Mancuso per poi ingaggiare anche il portiere Iali dall'Olginatese e il centrocampista ex Savona e Vogherese Bartolini. Il neo promosso Vado, dopo l'esperto attaccante Alessi dalla Cairese, segue il centrocampista goleador Costantini dell'Imperia. Il Bra dopo l'arrivo di Sarr dall'Arconatese ha chiuso per il possente centravanti dello Stresa Armato autore di sette reti nella scorsa stagione. La Fezzanese dopo Baudi ha salutato anche il portiere Gavellotti accasatosi al Serricciolo. Il Ligorna ha confermato i difensori Zunino e Gallotti e gli attaccanti Chiarabini e Valenti. In uscita Menegazzo passato all'Arconatese, che conferma il possente centravanti Sow, il forte difensore goleador Spera passato al Tuttocuoio, Romano, Miello, Cappanelli e Testa. Il Chieri del neo tecnico Morgia conferma i difensori Benedetto, Conrotto e Pautassi. La Lavagnese saluta il forte mediano Divine Fonjock passato all'ambizioso Badesse dell'ex Direttore Sportivo della Fezzanese Emiliano Frediani. L'Inveruno conferma in panchina mister Andreoletti autore del "miracolo Play - Off" la scorsa stagione.

In Eccellenza fa la voce grossa l'Imperia che chiude per il forte centrocampista Sancinito in arrivo dal Sestri Levante. Si cerca di confermare Costantini richiesto in Serie D dal neo promosso Vado. A centrocampo piace anche la mezzala goleador della Sanremese Gagliardi ben conosciuto da mister Lupo. Per l'attacco il sogno nero azzurro è il forte fantasista del Vado Capra, una trattativa che appare però tutta in salita. Si cercava anche l'attaccante Burdisso della Dianese&Golfo (19 reti nello scorso Girone A di Promozione, ndr), ma il giocatore si è accasato al Pietra Ligure che intanto per la difesa cerca Erri Praino in uscita dall'Albenga. Gli "ingauni" hanno presentato il neo allenatore Monti, un ritorno per l'ex Alassio sulla panchina del "Riva", e confermato giocatori importanti come Farinazzo, Patrucco, Taku, Milazzo e Gerini. Il neo promosso Rivasamba per l'attacco ha sondato Maggiore del Cadimare, Cupini della Fezzanese, ma in prestito al Rapallo Ruentes nell'ultima stagione e il forte trequartista toscano Di Martino della Cairese. Tante conferme a Cairo Montenotte tra cui quella del richiestissimo attaccante Saviozzi. La Genova Calcio ha ufficializzato l'allenatore spezzino Corrado che sostituisce in panchina mister Luca Tabbiani passato a guidare il Fiorenzuola in Serie D. Potrebbe lasciare il club biancorosso del presidente Vacca il difensore Andrea Raso che appare vicinissimo al Marassi. Sembra cosa fatta anche per la fusione tra Rivarolese e Rapallo Ruentes. Con Mura passato alla Goliardicapolis si riparte da bomber Bertuccelli confermatissimo nonostante le tante richieste pervenute. Il difensore spezzino Michi si è accasato in Eccellenza piemontese alla Romentinese Cerano in provincia di Novara. Con la fusione delle due società salirà di categoria il Campomorone Sant'Olcese che acquisirà il titolo sportivo degli "Avvoltoi". Sfumato Mura si cerca un compagno d'attacco per Curabba, oltre ad un rinforzo per il centrocampo. Appare fatta invece per l'esterno mancino Guidotti dal Molassana Boero. L'Angelo Baiardo, dopo l'acquisto dell'attaccante Incerti dalla Goliardicapolis, vuole chiudere per i difensori Napello e Ungaro della Rivarolese, per il portiere Gianrossi e per il difensore Garibaldi dal Molassana Boero. In uscita dai "draghetti" ci sarebbero il portiere Valenti e il forte attaccante Provenzano.

In Promozione la Forza e Coraggio sembra essersi ormai orientata sul nome di Gatti per la panchina, se ne saprà qualcosa di più in settimana. Si seguono Chiappini terzino del Cadimare e il jolly del Canaletto Marozzi. Tanta carne al fuoco ai "cugini" del Cadimare forti sull'accoppiata di classe 2000 della Juniores Nazionale della Fezzanese Lapperier - Cidale rispettivamente terzino e centrocampista/trequartista. Piacciono anche i giovani Bagnoli e Santini del Canaletto. Per l'attacco il nome nuovo è quello del richiestissimo Cupini della Fezzanese, ma in prestito al Rapallo nell'ultima stagione. Rimangono validi anche i nomi dei vari Corvi, Pannone, Verona e Marasco. Tante richieste per Maggiore che piace molto al Rivasamba. Il Levanto Calcio, dopo aver ufficializzato Zito e Barilari, è ad un passo dal colpaccio in difesa con il centrale difensivo goleador Mozzachiodi del Cadimare. Si cercano giovani "under" per completare la rosa di mister Agata. Per l'attacco piace Cupini della Fezzanese e Pannone del Don Bosco Spezia che i "salesiani" vogliono fortemente trattenere. La formazione del confermato Tarasconi sogna Corvi in uscita dalla Pontremolese. Il Canaletto si sarebbe interessato all'esterno Alvisi del Cadimare. Il Colli Ortonovo conferma in panchina mister Paolo Cucurnia volendo poi confermare l'ossatura della squadra della scorsa stagione. Una squadra che sarà formata da tanti giovani e in cui si cerca di trattenere il richiestissimo bomber Verona. Da valutare la posizione del fantasista Rosati che potrebbe smettere per problemi lavorativi. Attesa al Magra Azzurri dove si proseguirà con il confermatissimo mister Stefano Paolini alla guida. Si muove il Golfo Paradiso PRCA di mister Foppiano che dopo aver ufficializzato Garrasi dal Rapallo e l'accoppiata ex Sammargheritese Masi - Cilia potrebbe perdere il centrocampista goleador Aprile finito nel mirino del Marassi. Per la difesa piace molto il centrale del Rivasamba ed ex Angelo Baiardo Sanna. La Goliardicapolis, dopo il super colpo Mura, sta per chiudere con il portiere Pierluigi Piovesan dal Pieve Ligure che affiancherà il confermatissimo Mossetti Casaretto. Il neo promosso Via dell'Acciaio avrebbe chiuso per l'attaccante Falsini in uscita dal Molassana Boero e per i centrocampisti Sangiuliano, Termini e Orero.

In Prima Categoria il Pegazzano starebbe per affidare la panchina a Bertolini ex vice di mister Buccellato al Cadimare ed ex allenatore proprio dei "cugini" del Rebocco. Primi acquisti potrebbero essere due ex cadamoti come il portiere Brozzo e l'esterno Federico Fiocchi. La Tarros Sarzanese del neo diesse Taricco pensa a Iardella attaccante in uscita dal Serricciolo, dovrebbe far rientrare il forte e giovane portiere Stano dal Cadimare, ma soprattutto pare spostare il proprio mirino sul gruppo del Follo San Martino formato da Bellotti, a cui si interessa anche il Casarza Ligure, Fregosi, Noga, Palagi e Bariti. Il sodalizio follese vorrebbe però confermare questi giocatori. Per la panchina del sodalizio del presidente Luongo, se non dovesse restare mister Lorenzo Plicanti, in "pole" ecco l'ex allenatore di Valdivara 5 Terre, Real Fiumaretta e Don Bosco Spezia Cervia. Il San Lazzaro Lunense conferma in panchina mister Biavati e lavora alle conferme di giocatori della scorsa stagione quali Neri, Richerme, Ricci, Pezzetti, Trabucchi, Cini e altri. In entrata appare fatta per il centrocampista Puglione della Luni Calcio e piace l'altro mediano Giorgi dell'Antica Luni. In partenza Lombardi verso la Polisportiva Madonnetta, Balloni richiesto da molte squadre toscane, Bertelloni che potrebbe smettere di giocare per problemi lavorativi e Canalini che si dovrebbe accasare al Marolacquasanta insieme a Di Muri in uscita dal Rebocco. I "viola" alla fine potrebbero riuscire ad iscriversi al campionato e in questo caso potrebbero trattenere i vari giocatori quali Marco e Davide Iaione, Cardetti, Barrow e Mendoza che si erano inizialmente accordati con la neo promossa Arcola Garibaldina. Il sodalizio del presidente Fresta avrebbe chiuso per il portiere Langella del Valdivara 5 Terre, per il giovane attaccante della Santerenzina Frione, per il giovane Beshiri della Juniores del Canaletto e per Galazzi del Vezzano. Tutto fermo al Sarzana 1906 con i giocatori in stand by per il possibile ripescaggio in Promozione. Situazione simile al Borgo Foce Magra che attende di riuscire a confermare mister Ciuffardi per poi pensare alla rosa per affrontare la prossima stagione. Molto attivo lo Sporting Club Aurora che chiude per Cizmja (Moneglia), Coldani (Real Fieschi), Perazzo (Caperanese) e Guazzoni.

In Seconda Categoria l'Antica Luni conferma mister Duranti e lavora alla conferma della rosa della scorsa stagione. Piace il portiere Vatteroni, in uscita lo storico portiere Grassi richiesto dalla Santerenzina e dalla vicina Toscana. La squadra di mister Alessandro Rolla sogna anche l'attaccante Balloni e il centrocampista dell'Antica Luni Giorgi. Alla Polisportiva Madonnetta tutto pronto per il ritorno in panchina di Bordino. Insieme a lui si seguono Tasso attaccante del Pegazzano e Lombardi centrocampista del San Lazzaro Lunense. All'Olimpia Piana Battolla rimane caldo il nome di Marino Ferrari per la panchina, mentre il Vezzano sembra sempre orientato ad affidarsi a mister "Titti" Beccari. Molto attiva la Luni Calcio del neo mister Simone Gilli che si separa anche per il ruolo di portiere da Leccese, ora alla ricerca di una nuova squadra, ma con il neo diesse Vergazzola che avrebbe già chiuso per un giovane portiere, un difensore d’esperienza dalla vicina Toscana, due centrocampisti di cui uno centrale e uno offensivo e un giovane attaccante che vanterebbe un passato anche nell'Eccellenza ligure. I nomi sono coperti dal più stretto riserbo e verranno svelati solo all'apertura ufficiale delle liste di trasferimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News