Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Febbraio - ore 09.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Calciomercato, ancora ufficialità

Proseguono a ritmo serrato le trattative nei primi giorni di apertura delle liste del mercato invernale. Tantissime le voci che si stanno rincorrendo in questi giorni. Tutti vogliono Gandolfo

Calciomercato, ancora ufficialità

La Spezia - Trattative e ufficialità a raffica in questi primi quattro giorni di apertura del calciomercato dilettanti.

Tra le ufficialità in Serie D il Bra ha ufficializzato il ritorno del terzino goleador Spera prelevato dal Tuttocuoio. La scorsa stagione con la maglia del Ligorna era stato votato come miglior difensore della Serie D. Il Borgosesia cede alla Biellese l'attaccante Mancuso. Il Verbania cede il terzino sinistro classe '99 Ottina alla Juventus Domo. In Eccellenza l'Athletic Club Liberi tessera Giovanni Di Pietro in arrivo dall'Albenga. Cresciuto nelle giovanili della Sampdoria, ha vestito le maglie di Baiardo, Ligorna, Serra Riccò, Sestrese, Albissola, Vado e Ovadese, mettendo a segno oltre 250 gol nei dilettanti. Nella rosa di mister Mariani ritrova il fratello Luca. Un attaccante anche per il Busalla Calcio che, dopo aver ingaggiato il portiere Firpo dal Marassi, riabbraccia Pietro Arnulfo. L'Alassio acquisisce in prestito l'attaccante Gerini dall'Albenga. In Promozione rinforzo offensivo per la Sammargheritese che dopo il difensore Criscuolo si assicura l'attaccante classe '86 Lorenzo Olmo prelevandolo dalla Ruentes. In carriera per lui gol con le maglie di Athletic Club Liberi, San Lorenzo Dalla Costa e Golfo Paradiso. Partito il portiere Firpo in direzione Busalla si rinforza il Marassi che ha preso dal Little Club James il forte centrocampista Alberto De Vecchi. Il classe 1985 in passato è stato protagonista in serie D ed Eccellenza con le maglie di Asti, Derthona, Libarna, Vado, Lavagnese, Sestri Levante e Corniglianese.

Per quanto riguarda le trattative manca solo l'ufficialità per il primo rinforzo della Lavagnese: si tratta del portiere genovese classe 2000 Alessio Scatolini in arrivo dal Casale Fbc. Per l'attacco della Lucchese sembra ad un passo Mattia Gallon dell'AZ Picerno con cui ha messo a segno tre reti in Serie C. In passato lo si ricorda debuttare in Serie A con la maglia del Cagliari, per poi vestire in Serie C le maglie di Treviso e Savona. Dovrebbe essere il classe '98 Francesco Felleca il rinforzo per l'attacco del Ghivizzano Borgoamozzano. Il giocatore del Mondragone, capocannoniere del Girone A di Eccellenza campana in questa stagione ha realizzato finora 12 reti. Si tratta di un esterno d'attacco che ben si integrerebbe con il centravanti biancorosso Lucatti capocannoniere del torneo. In passato lo si ricorda anche con la maglia della Cavese, del Portici e dell'Aversa Normanna e in Serie C con quelle di Catania e Rende. Il Savona starebbe per cedere l'attaccante Vita al Delta Porto Tolle, saluta gli "Striscioni" anche Matteo Buratto che si accasa al Cjarlins Muzane.

La Genova Calcio, dopo aver ufficializzato Cappanelli, saluta l'attaccante Sanci e cede Rittore al Genoa, Muto al Borzoli e Paonessa all’Entella. L'arrivo di Parodi al Sestri Levante secondo alcuni spingerebbe alla partenza uno tra Capo, richiesto dalla Pontremolese, e Gandolfo (nella foto con Arena della Forza e Coraggio, ndr). Per Mister 300 gol una miriade le richieste sul mercato: si va dal Marassi al Rivasamba passando per gli ultimi interessi di Goliardicapolis e Campomorone Sant'Olcese fino al Rapallo Rivarolese. I "ruentini" ultimamente avrebbero però pensato ad Atou Niang attaccante ora in Eccellenza piemontese allo Stresa ed ex anche di Bra e Pro Dronero in Serie D. In Liguria lo ricordiamo con le maglie di Sanremese, Chiavari Caperana e Argentina Arma. Lascia i ruentini il portiere Schepis che si accasa al Via dell'Acciaio. Il forte attaccante classe '99 Gatto della Goliardicapolis ha poi attirato l'interesse del Campomorone Sant'Olcese.

In partenza dal Cadimare, dopo Uras, gli attaccanti Pannone e Imperatore. Il Marassi saluta il difensore classe '99 Matteo Dondero accasatosi al Via dell'Acciaio e per l'attacco pensa al centravanti ex Sammargheritese Neirotti. La Forza e Coraggio chiude per il terzino fuori quota classe 2001 D'Imporzano in prestito dal Valdivara 5 Terre, ma che aveva iniziato la stagione al Rapallo Rivarolese. Sempre dal Valdivara 5 Terre arriva in prestito l'attaccante Naclerio. Non si placano poi le sirene per quanto riguarda bomber Corvi sempre richiesto da Rivasamba, Pontremolese, Sarzana 1906, Follo San Martino e altre formazioni dello spezzino. Dovrebbe essere la squadra di Bracaloni in Eccellenza della Toscana il prossimo domicilio per l'attaccante spezzino. La Goliardicapolis cede Cabras al Via dell'Acciaio, mentre per i granata sfuma il portiere Belloro accasatosi nel Girone A al Serra Riccò. Dati in dirittura d'arrivo Di Pietro della Lavagnese e Bottino del Pietra Ligure, si cerca sempre un attaccante.

Il Casarza Ligure dopo Noga e Quaranta potrebbe fare un pensierino anche al centrocampista goleador Marco Iaione attualmente in regime di svincolo. L'Arcola Garibaldina sta ancora sfogliando la margherita per scegliere il proprio prossimo allenatore. Si attendono anche i rinforzi per la società granata. Martelli è il nuovo rinforzo per la mediana della Castelnovese. Il giocatore ha già debuttato in giallonero nel recupero di ieri sera perso contro il San Lazzaro Lunense. Il Follo San Martino, alla ricerca di una punta, si interessa all'attaccante albanese del Monti Bruno Salku a lungo in Liguria con maglie come quella del Magra Azzurri o del Rapallo, Sabatini centravanti del Forcoli e lo svincolato Conedera ex Massese. La Tarros Sarzanese vicina a chiudere per un portiere che guardi le spalle a Tognoni. L'Intercomunale Beverino vicina a Crafa del Cadimare.

L'Atletico Lunezia dovrebbe chiudere per quattro giocatori del Mamas Giovani: si tratta di Nicotra, Lestingi, Gritti e Desogus.

Nella vicina Toscana il forte bomber Paolo Fusco lascia la Massese della vecchia conoscenza spezzina Gassani e si accasa alla San Marco Avenza. Si svincola dalla società di Massa anche il centravanti Conedera, ex di Ceparana e Lerici Castle tra le altre, che ha offerte tra cui quella del San Miniato Basso. Gli ex Fezzanese Vatteroni, attaccante classe '99, e Edoardo Cargioli, centrocampista classe '93, sono due nuovi rinforzi della Pontremolese di mister Bracaloni che spinge forte per avere Corvi dalla Forza e Coraggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News