Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08 Aprile - ore 11.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

E' sempre calciomercato...

Ecco le ultimissime voci di mercato per quanto concerne le trattative della seconda settimana della sessione invernale di trasferimenti

E' sempre calciomercato...

La Spezia - Seconda caldissima settimana di apertura delle liste del mercato trasferimenti per quando concerne i dilettanti. Andiamo a vedere dunque quali sono le voci e le trattative di quest'ultimo periodo.

In Serie D si rinforza ulteriormente il Vado che tessera il centrocampista centrale Moreno Terzoni ex di Savona e Fezzanese, tra le altre, in arrivo dal Borgo San Donnino. Il Casale saluta il fantasista mancino Miello, ex Ligorna e Torino, che si accasa al Borgaro Nobis ambiziosa formazione di Eccellenza piemontese, un po' come Tampellini del Borgosesia che sceglie invece lo Stresa. Forte sul mercato dopo la separazione con il tecnico Galeazzi il Verbania che ingaggia il bomber Pedrabissi, ex Borgosesia, dal Sorrento e anche Osei Evans dal Roccella. Lascia il Bra il bomber D'Antoni accasatosi al Vigasio. Per il sorprendente Fossano ecco l'arrivo di Samuele Medda, mentre il bomber spezzino Lorenzo Mitta si svincola e cercherà nuova sistemazione sempre in Serie D. Il Seravezza Pozzi ingaggia Fornaciari dal Ponsacco. L'ex Savignanese Castellano è il primo rinforzo invernale del Ligorna, mentre il Real Forte Querceta ingaggia Dal Poggetto dalla Lucchese. Il Savona saluta l'attaccante Vita trasferitosi al Delta Porto Tolle. Infine la Massese porta in Eccellenza della Toscana il talentuoso ex bianco azzurro Degl'Innocenti, centrocampista classe '98.

In Eccellenza, come avevamo già anticipato da tempo, il Campomorone Sant'Olcese si assicura il super bomber Gandolfo dal Sestri Levante che cede anche il portiere Adornato al Rapallo Rivarolese con i ruentini che a loro volta svincolano il forte estremo difensore Alessandro Basso ora alla ricerca di una nuova sistemazione. Farà di tutto per provare a salvarsi il Molassana Boero: ufficiale dalla Goliardicapolis l'ingaggio del difensore goleador, via Angelo Baiardo, Manzi. Saluta il gruppo rosso azzurro di Meledina lo storico Cuman che potrebbe entrare proprio nei radar dei draghetti dell'Angelo Baiardo. Non arriverà al Rivasamba l'attaccante spezzino Pannone in uscita dal Cadimare, anche se un interessamento dei "calafati" c'era effettivamente stato. Dopo le cessioni di Gabelli e Romano al Levanto saluta anche Mazzino passato alla Cogornere.

In Promozione il bomber della Forza e Coraggio Corvi, richiesto da una miriade di formazioni, ha scelto di far ritorno alla Pontremolese. In entrata ai graziotti interessano invece il mediano Sbarra del Rapallo Rivarolese e il giovane centrocampista classe 2000 Zappelli della Fezzanese. Il Cadimare in uscita saluta quindi anche Imperatore, che sembra riscontri su di sé il gradimento della Pontremolese stessa, e Pannone. Per il centravanti, oltre agli interessamenti di Rivasamba e Follo San Martino che non dovrebbero concretizzarsi, si registra anche il tentativo di Don Bosco Spezia e l'interesse del Canaletto Sepor. Il possibile ritorno in salesiano per formare un gran tridente con Maggiore e Valletta sembra l'ipotesi al momento più accreditata. La capolista di Bastianelli valuta invece il giovane attaccante classe 2000 Pieri della Fezzanese. Il Valdivara 5 Terre aveva pensato al vecchio pallino del diesse Gianni Basso Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli, per rinforzare l'attacco, ma non se ne farà niente. La società di Beverino rimane a caccia di una punta che possa garantire un buon numero di gol per ottenere la salvezza. Il Real Fieschi tessera Garibaldi dal Rivasamba. Mister Paglia può contare anche su un nuovo attaccante: è Binaj in arrivo dalla Juniores Nazionale della Lavagnese. Nuovo difensore anche per la Goliardicapolis che, dopo l'ex Pietra Ligure Bottino, accoglie anche Beninati dal Molassana Boero. Alla ricerca di un centravanti anche il Marassi che chiude con l'ex Sammargheritese Neirotti, ma vaglia anche altre piste.

In Prima Categoria cerca rinforzi la Castelnovese che si interessa a Memaj, ora al Valdivara 5 Terre, ma di proprietà Fezzanese. Anche l'Arcola Garibaldina, dopo la prima vittoria, pensa ai rinforzi. Si guarda a Isufaj Fatos del Beverino e la coppia Barone - Franceschini dal Pegazzano. Per l'Intercomunale Beverino, in attesa del sostituto di Bariti in avanti, rimane valida la pista Crafa dal Cadimare. Sembrano sfumare per il Follo San Martino le piste Corvi, diretto alla Pontremolese, e Pannone che non vuole scendere in I Categoria. Il diesse Pasciuti è sempre alla ricerca di un rinforzo per il reparto avanzato. Il San Lazzaro Lunense cerca un portiere da affiancare al confermatissimo Neri. Il Borgo Foce Magra A.F., oltre al rientro di Gasparotti, si è assicurata Di Simone, Ceraggioli e Gonzalon che hanno già esordito con il Riccò Le Rondini domenica scorsa, ma si cercano ulteriori rinforzi. In uscita Tassielli all'Acquaviva. Parma lascia la Caperanese e si accasa nel Girone B alla Riese.

In Seconda Categoria l'Antica Luni si interessa all'estremo difensore Leccese del Don Bosco Spezia. Cerca un portiere anche il Mamas Giovani, mentre la Polisportiva Madonnetta, dopo Alex Ariani, potrebbe chiudere per un rinforzo al proprio reparto di centrocampo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News