Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Settembre - ore 09.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il difensore del Foggia Luca Ranieri ha fatto visita alla Scuola Calcio del Valdivara 5 Terre

Lorenzo Montefiori, direttore sportivo del settore giovanile bianco azzurri: “ E' stata una bella giornata e per questo voglio ringraziare pubblicamente Luca per la sua disponibilità verso la nostra società”

Il difensore del Foggia Luca Ranieri ha fatto visita alla Scuola Calcio del Valdivara 5 Terre

La Spezia - Foto, autografi e tanti, tantissimi consigli utili per i giovani calciatori. Con il tempo che sembrava scorrere più in fretta del solito, Luca Ranieri, giovane calciatore spezzino in forza al Foggia, ma con un passato importante nel settore giovanile della Fiorentina, con la quale ha conquistato anche la maglia della Nazionale giovanile, ha lasciato il segno. Il giovane difensore spezzino, classe 1999, nella giornata di domenica scorsa, è stato in visita alla Scuola Calcio dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Valdivara 5 Terre presso il centro sportivo La Pianta 310, il cuore del settore giovanile bianco azzurro, e si è fatto apprezzare per la disponibilità, gentilezza e una passione smisurata. L'attuale difensore del Foggia, si è intrattenuto con i piccoli calciatori bianco azzurri e non solo, alla Pianta 310 è in svolgimento il Torneo Bragazzi Junior dedicato ai Pulcini 2008, con i quali ha parlato della sua esperienza nel calcio professionistico.
“Siamo orgoglio d'aver ricevuto la visita di Luca Ranieri ed è stato straordinario vedere la sua disponibilità verso i nostri piccoli tesserati - afferma Lorenzo Montefiori, direttore sportivo del Settore Giovanile - La Scuola Calcio, oltre al Settore Giovanile, è nata per stare a contatto con i bambini e affiancarli sempre affinché dal calcio possano estrarre valori sani come il rispetto e l'inclusione. Noi lavoriamo per fare in modo che tutto questo possa avvenire anche perchè siamo convinti che lo sport, e in questo caso il calcio, sia uno strumento educativo pazzesco. Intendiamo promuovere una cultura diversa che faccia crescere i ragazzi prima sotto l'aspetto umano e poi sotto quello calcistico. Per finire, permettimi di ringraziare pubblicamente Luca per aver accolto immediatamente il nostro invito e soprattutto lo ringrazio per la disponibilità che ha dimostrato verso la nostra società e i nostri tesserati”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News