Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Ottobre - ore 22.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ufficiale, Paolo Rossi torna al Canaletto Sepor

L'esperto allenatore spezzino guiderà la formazione Under 14: “Sono felice e motivato”.

Ufficiale, Paolo Rossi torna al Canaletto Sepor

La Spezia - La storia di mister Paolo Rossi ed il Canaletto Sepor si potrebbe parafrasare con una nota canzone di Antonello Venditti, ovvero certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Infatti sono passati tre lunghi anni da quel burrascoso addio tra il mister spezzino ed il club canarino. Tre anni nei quali i rapporti si sono ricuciti fino ad arrivare al grande ritorno di Paolo Rossi: “ Questo è il bello del calcio- afferma con un filo di emozione – Si può litigare ma poi alla fine se c'è stima reciproca le situazioni si possono ricucire e iniziare un nuovo capitolo di questa bella storia tra me e la società canarina”. Nonostante il suo modo deciso, mister Paolo Rossi, quando parla del Canaletto Sepor sembra sciogliersi: “ Credimi, sono veramente felice di tornare al Tanca e tutto questo lo devo alla presidentessa Benassi Sabrina, ai dirigenti Braguzzi Vittorio, Risso Stefano, Ugo Questa, Papa Rino, Piercarlo Rebecchi, Torri Claudio e Fabrizio Vaccarini. Sono loro che mi hanno dato la possibilità di tornare a casa”. Perchè il Tanca effettivamente è casa sua “ Qui sono stato per dieci anni nei quali abbiamo vinto molto e soprattutto lanciato tanti giocatori che oggi calcano i campi del calcio professionistico vedi Maggiore nello Spezia e Ranieri all'Ascoli, giusto per fare due nomi”. Al Tanca ritroverà molti amici: “Si, è vero. Non vedo l'ora di incontrare Tedeschi Cesare e Gianni Lupi, gli allenatori Bertilorenzo, Valtancoli, Sparvieri, il maestro di tecnica Franco Fiorino, oltre a Giacomo Neri che proprio io tre anni fa feci arrivare qui”. Da domani inizia la nuova stagione per il tecnico spezzino, che ricordiamo è stato l'artefice dalla vittoria della rappresentativa provinciale nella stagione 2019/2020: “ Sarò alla guida degli Under 14 e con me collaborerà Galleazzi Andrea che sarà il mio vice”. L'ultimo pensiero del tecnico spezzino è rivolto al Don Bosco Spezia Calcio “Sono stati sei mesi belli e importanti nei quali abbiamo cercato di raggiungere i nostri obiettivi. Permettimi di ringraziare il club rossonero al quale auguro un futuro ricco di vittorie e soddisfazioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News