Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 22.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Corte Sportiva d'Appello, ridotta di una giornata la squalifica di Vicini

Il giocatore del Valdivara 5 Terre era stato squalificato per ben sei turni dopo l'espulsione con la Cairese

Corte Sportiva d'Appello, ridotta di una giornata la squalifica di Vicini

La Spezia - LA CORTE SPORTIVA D’APPELLO del Comitato Regionale Liguria della F.I.G.C., Secondo Collegio, composta dai signori Dr. Eugenio MARCENARO, Rag. Marco ROVELLA, geom. Renato FERRANDO e p.i. GIOVANNI PARODI (componenti), con l’assistenza dell’ing. ROBERTO LAZZARINO, rappresentante dell’AIA Settore Arbitrale, nella riunione del 8 gennaio 2019 ha deliberato:

Prot. N. 33 CS – Reclamo presentato da VALDIVARA 5 TERRE, avverso provvedimento
emesso dal Giudice Sportivo presso il Comitato Regionale Liguria pubblicato con C.U. n. 33
del 13 dicembre 2018 relativo alla squalifica del calciatore Giacomo VICINI per sei gare.
Gara: VALDIVARA 5 TERRE – CAIRESE del 9 dicembre 2018 (Eccellenza).


La società VALDIVARA 5 TERRE ha impugnato il provvedimento in epigrafe chiedendo la
riduzione della squalifica inflitta al proprio tesserato, il quale è stato squalificato dal Primo Giudice per sei gare. Tale sanzione è stata inflitta per aver rivolto al direttore di gara un frase irriguardosa ed un’espressione blasfema nonché, infine, per aver attinto al petto l’arbitro dopo la notifica del provvedimento disciplinare.
Il reclamo è, in parte, fondato.
La condotta posta in essere dal calciatore deve, infatti, reputarsi alla stregua di un contegno
gravemente ingiurioso ed impetuoso nei confronti del direttore di gara, di talché la squalifica
sembra essere eccessiva.
In considerazione, peraltro, della reiterazione delle espressioni ingiuriose, nonché del contatto
fisico, seppur lieve, menzionato dall’arbitro, si reputa equa la squalifica per cinque gare.
Per i suesposti motivi, la Corte Sportiva d’Appello, in parziale accoglimento del reclamo proposto

dalla società VALDIVARA 5 TERRE delibera di ridurre la sanzione inflitta al Signor Giacomo
VICINI nella squalifica per cinque gare.
Dispone la restituzione della tassa di reclamo, non versata ed addebitata in acconto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News