Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 12.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, Romei e Napello ribaltano il Ventimiglia e la Rivarolese allunga

Da sette sorelle e fantastiche cinque dopo il pari tra Finale e Genova Calcio. Cairese all'ultimo tuffo sul Rapallo, Vado di misura sul Valdivara. Imperia batte Albenga tra le polemiche. Baiardo in forma supera anche Alassio. Pietra batte Busalla

Il punto, Romei e Napello ribaltano il Ventimiglia e la Rivarolese allunga

La Spezia - A meno nove giornate dal termine del campionato di Eccellenza della Liguria la graduatoria rimane sempre molto equilibrata nelle posizioni di testa anche se dalle famose "sette sorelle" sembra essere passati alle "fantastiche cinque" dato che ora Pietra Ligure e Finale sono distanziate rispettivamente 10 e 11 punti dalla vetta. Vetta occupata sempre dalla Rivarolese che si impone in rimonta al "Morel" di Ventimiglia. Frontalieri avanti con l'inossidabile bomber "Cavallo Pazzo" Daddi, ma nella ripresa tra il 50° e il 53° gli avvoltoi ribaltano tutto con Napello e il solito Romei. Al termine della partita, negli spogliatoi, si dimette l'allenatore Soncin dei locali che ora si guardano intorno per individuare la loro nuova guida tecnica. La Genova Calcio seconda non va oltre il pareggio a reti bianche nel big match del "Borel" contro il Finale e la squadra di mister Fresia allunga quindi a +3 dai biancorossi di Balboni e dalla Cairese che si impone all'ultimo tuffo con Rizzo in casa del Rapallo Ruentes sempre più impegnato a cercare di risalire dalla zona calda. Quarto in classifica, ad un punto dalla piazza d'onore, l'Imperia che torna subito alla vittoria regolando grazie alla rete messa a segno da Faedo, quinta marcatura stagionale, l'Albenga nel sentito derby del "Ciccione". Il giocatore era andato in rete anche all'andata contro gli ingauni, ma gli ospiti si lamentano palesemente per la direzione di gara dell'arbitro sostenendo che li abbia fortemente penalizzati. Albenga sestultimo a quota 21 con il Rapallo. Un punto più sotto dell'Imperia sale il Vado che si impone di misura in casa del fanalino di coda Valdivara 5 Terre andando a segno ad inizio ripresa, come visto nella nostra cronaca di ieri, con Hamza Oubakent. Più staccato, a cinque punti, il Pietra Ligure che ritrova la vittoria superando all'inglese il Busalla di Cannistrà grazie alle marcature di Auteri e capitan Baracco. Risale la china una delle squadre più in forma del momento ossia l'Angelo Baiardo che esce ancora vittorioso dal suo impegno questa volta in casa dell'Alassio di mister Monti che fallisce l'appuntamento con la terza vittoria da quando siede sulla panchina delle "Vespe". Botta e risposta tra Venturelli e Battipiedi nel giro di 4' minuti, poi Rosati e Battaglia fanno prendere il largo ai "draghetti". Ininfluente ai fini del risultato la rete di Di Mario nel finale. Baiardo che sale a quota 31 ipotecando la salvezza in una classifica spezzata ora a metà proprio tra "draghetti" ed Alassio fermo a 24 insieme al Busalla. Gioia comunque contenuta per la terza vittoria consecutiva visto il grave infortunio al difensore Tangredi che ha finito anzitempo la stagione così come già capitato a capitan Merialdo. Infine nell'importante scontro salvezza in casa della Sammargheritese spreca il doppio vantaggio il Molassana Boero che all'80° conduceva per 0 - 2 grazie a Cuman e Minutoli, ma negli ultimi 9' minuti di gara gli "orange" di Camisa prima dimezzano con Amandolesi e poi trovano il clamoroso pari con Calvo. Entrambe le formazioni salgono a quota 18.

I TOP DI GIORNATA

ANGELO BAIARDO: Si conferma come squadra tra le più in forma del torneo andando a vincere in casa di un rivitalizzato Alassio e ipotecando in pratica la salvezza con nove turni di anticipo. Tris di vittorie consecutive, nuovo record in Eccellenza per i "draghetti".

RIVAROLESE: Bella vittoria in rimonta per gli avvoltoi che allungano a +3 il vantaggio sulle prime inseguitrici.

I FLOP DI GIORNATA

MOLASSANA BOERO: I rosso azzurri buttano via la possibile ed importante vittoria nello scontro salvezza in casa della Sammargheritese facendosi recuperare dallo 0 - 2 al 2 - 2 negli ultimi 9' minuti di gioco.

CLASSIFICA MARCATORI

17 ILARDO (Genova Calcio)

14 Alessi (Cairese)
14 Zunino (Pietra Ligure)
14 Battaglia (Angelo Baiardo)

12 Romei (Rivarolese)

11 Parodi (Genova Calcio) [10 reti con la maglia del Vado, ndr]

10 Lupo (Alassio)
10 Mura (Rivarolese)
10 Saviozzi (Cairese)

9 Vittori (Finale)
9 Donaggio (Vado)
9 Costantini (Imperia)
9 Compagnone (Busalla)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News