Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 12 Dicembre - ore 22.54

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Gran Galà 2016, ecco la Top 11 di I Categoria

Sveliamo in anteprima l'undici dei migliori della stagione di I Categoria della Spezia votato dagli allenatori e che verrà premiato durante la serata del 10 Giugno allo Chéz des Amis. Aperte le prenotazioni, affrettatevi!!

Gran Galà 2016, ecco la Top 11 di I Categoria

La Spezia - Manca sempre meno al Gran Galà 2016 organizzato da Calcio Spezzino. Anche la IV Edizione dell'evento del calcio dilettantistico della Liguria si svolgerà allo Chéz des Amis con la serata di Venerdì 10 Giugno alle ore 20:30 ed avrà lo scopo di fare beneficenza all'associazione Onlus "Su La Testa" per l'acquisto di un mezzo per il trasporto di persone diversamente abili per l'associazione "Il Nuovo Volo" di Ceparana. Dopo aver svelato la scorsa settimana la prima Top 11, quella di II Categoria, è giunto ora il momento di fare lo stesso con quella di I Categoria, ovviamente votata ancora una volta dagli allenatori. Anch'essa verrà premiata nel corso della serata nella bella location ceparanese.

A difesa dei pali troviamo un portiere sicuramente da categoria superiore essendo già stato in passato protagonista di grandi campionati con il Lerici Castle. Una stagione da incorniciare la sua a difesa della porta della Forza e Coraggio in cui ha messo in mostra tutto il suo repertorio di grandi parate. La maglia N°1 della Top 11 di I Categoria della stagione se l'aggiudica l'ex Spezia Calcio NICCOLO' MOZZACHIODI.
Terzino destro un altro giocatore da altre categoria che è stato votato con un vero e proprio plebiscito dagli allenatori. E' stato il desiderio estivo di molte squadre, ma alla fine a spuntarla fu il Real Fiumaretta che anche grazie alle sue prestazioni ha centrato uno storico II posto con accesso ai Play - Off. Il nostro terzino destro per questa stagione è DAVIDE TEDESCHI.
Corsia opposta per un giovanissimo che ha strabiliato tutti per la sua personalità, forza fisica, corsa e dinamismo messi in mostra nella prima stagione assoluta d'esordio tra i grandi. Con il suo Vecchio Levanto ha centrato IV posto finale e Play - Off attirando su di sè le mire di un paio di squadre della Serie D. Stiamo ovviamente parlando del fuori quota classe '98 THOMAS MINETTI.
I centrali di difesa della nostra squadra ce li porta in dote la formazione che ha vinto il campionato, ossia il Don Bosco Spezia. Una coppia che si è integrata benissimo nel corso della stagione contribuendo alla vittoria del campionato e risultando come la seconda difesa meno battuta del torneo. Un giocatore porta in dote tutta la sua grinta, esplosività, forza fisica e cattiveria agonistica. L'altro, oltre ad essere il capitano dei salesiani e vera bandiera rossonera, è stato il difensore che ha realizzato più reti in questo torneo, ben sette, essendo un vero e proprio pericolo per le difese avversarie. Stiamo ovviamente parlando di RICCARDO COSTA e MATTEO REGE CAMBRIN.
Passando al reparto mediano anche qui troviamo un elemento del Don Bosco Spezia neo campione. Si tratta del secondo fuori quota della nostra squadra, un centrocampista dalla buona visione di gioco che non disdegna gli inserimenti nell'area avversaria. Gli allenatori hanno deciso di premiare il classe '95 JACOPO GUELFI.
Al suo fianco un giocatore che arrivato quest'anno nella sua nuova squadra ha fatto fare un grandissimo salto di qualità ai biancorossi delle grazie, ha cantato e portato la croce anche nei momenti duri di inizio stagione, non ha ceduto al richiamo delle sirene del mercato invernale ed è diventato pedina imprescindibile dello schieramento tattico di mister Consoli. Si tratta del miglior assist - man del campionato con ben 19 assist vincenti, il regista della Forza e Coraggio NOGA SABINIANO
Per il terzo anno consecutivo, su quattro edizioni del Gran Galà, la corsia mancina della Top 11 di I Categoria ha il solito padrone. Dopo essere stato votato dai nostri lettori nelle precedenti edizioni ha ottenuto consensi all'unanimità dagli allenatori. Dotato di un'ottima progressione e di una freddezza incredibile sotto porta che ne hanno fatto il capocannoniere del torneo con 22 reti stagionali è ovviamente l'esterno offensivo del Marolacquasanta RICCARDO ALVISI.
Corsia opposta affidata ad un talento assoluto del campionato che, fuori per quasi tutta la prima parte della stagione per infortunio, è rientrato a Dicembre portando alla grandissima rimonta della sua Forza e Coraggio. Ha chiuso il torneo da vice capocannoniere con 20 reti realizzate nonostante la lunga assenza, ha cui ha aggiunto altre tre reti nei primi due turni dei Play - Off. Gli allenatori hanno quindi premiato il fantasista DAMIANO BARITI.
Passando al reparto offensivo la maglia N°9 di centravanti è affidata ad un bomber che con 19 reti in stagione ha battuto il suo personale record (era di 17) di centri in campionato. Punto di riferimento offensivo del 5 Terre MonVer si è caricato sulle spalle i bianconeri orfani per quasi tutta la stagione del suo compagno di reparto Bellingeri trascinando la squadra del presidente Lertora al miglior piazzamento di sempre in campionato con l'8° posto. Il centravanti della Top 11 di I Categoria è quindi MATTIA BETTANIN.
Completiamo l'attacco della nostra formazione di migliori giocatori dell'anno per la I Categoria un altro bomber da 19 reti in stagione, un attaccante che sotto la guida di mister Cristiano Rolla ha saputo dare il meglio di se in questo campionato piazzandosi, come il suo compagno di reparto, sul terzo gradino del podio degli attaccanti della categoria. Si tratta del bomber del Real Fiumaretta GABRIELE PINELLI.
Arrivato in corsa la scorsa stagione era quasi riuscito ad ottenere un'incredibile salvezza diretta sfumata solo per un punto, la retrocessione ai Play - Out e la ripartenza dalla I Categoria con il ruolo di grande favorita da dover onorare in un campionato che vedeva tante pretendenti agguerrite come Forza e Coraggio, Real Fiumaretta, Vecchio Levanto o Marolacquasanta giusto per citarne qualcuna. Una partenza a razzo, un leggero calo e poi ecco il solito rullo compressore che ha permesso al Don Bosco Spezia di vincere il torneo e tornare immediatamente in Promozione. Gli allenatore hanno premiato il collega ANDREA CERVIA.

Ricordiamo che per partecipare alla serata del 10 Giugno presso lo Chéz des Amis a Ceparana è obbligatoria la prenotazione al seguente numero di telefono:

339 - 2149392


La Top 11 dell'anno di I Categoria votata dai mister:

1) MOZZACHIODI (Forza e Coraggio)
2) TEDESCHI (Real Fiumaretta)
3) T. MINETTI (Vecchio Levanto)
4) COSTA (Don Bosco Spezia)
5) REGE CAMBRIN (Don Bosco Spezia)
6) NOGA (Forza e Coraggio)
7) ALVISI (Marolacquasanta)
8) GUELFI (Don Bosco Spezia)
9) BETTANIN (5 Terre MonVer)
10) BARITI (Forza e Coraggio)
11) PINELLI (Real Fiumaretta)

All. CERVIA (Don Bosco Spezia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News