Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Giugno - ore 22.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il Presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi a Loano

Tra i premiati dell'evento curato dall'A.I.A di Albenga c'è anche lo spezzino Maurizio Bello.

Il Presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi a Loano

Loano - Nella giornata di ieri, martedì 24 aprile presso il Loano 2 Village, è stato assegnato il premio “Carlo Geddo” dalla sezione A.I.A. “Stefano Grasso” di Albenga a un direttore di gara o dirigente arbitrale ligure distintosi in ambito nazionale o internazionale. Il riconoscimento, giunto alla 29^ edizione e dedicato al primo presidente e fondatore della sezione, quest’anno è stato conferito al dirigente nazionale imperiese Maurizio Viazzi, Vice Commissario e Responsabile degli osservatori arbitrali nella Commissione Arbitri Interregionale. Ospite d’eccezione è stato il presidente nazionale dell’A.I.A. Marcello Nicchi che torna a presenziare alla cerimonia dopo tre anni dall’ultima presenza.
Nel corso della kermesse, presentata dal giornalista Luca Berto e dall’artista loanese Alessandro Gimelli, sono stati assegnati altri riconoscimenti: il premio “Gianluigi Ferro”, che viene assegnato ad un arbitro ingauno distintosi per l’attività associativa, è stato consegnato a Nicola Penasso, Assistente arbitrale in Serie D; il premio “Stefano Grasso”, attribuito al migliore osservatore a livello regionale, è stato vinto da Maurizio Bello della sezione di La Spezia, mentre il premio “Claudio Rosso”, dedicato ai più promettenti fischietti della regione, è andato a Pietro Campazzo appartenente alla sezione di Genova.
A Filippo Morbelli è andato invece il premio “Martino Simone” per il miglior giovane direttore di gara albenganese, mentre Luca Degiovanni, della sezione di Novi Ligure, si è aggiudicato il premio ”Sezione di Albenga”, che sarà consegnato al miglior assistente a disposizione dei massimi campionati regionali.
Inoltre è stata premiata la giovane Julia Ruggieri per il concorso “Arbitro 2.0”, iniziativa che coinvolge i giovani associati ingauni nel corso di tutta la stagione sportiva e volta a riconoscere la costante partecipazione alla vita sezionale.
Parallelamente alla premiazione, la serata ha ospitato un evento culturale curato dall’associato Alessandro Sbarile, il quale ha analizzato il funzionamento delle varie Associazioni arbitrali in giro per il mondo, grazie alle testimonianze degli stessi arbitri che le vivono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News