Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Giugno - ore 14.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, campionato vivissimo con il Follo che aggancia il Levanto

Rivieraschi fermati dal Pegazzano, la squadra di Plicanti batte il Sarzana 1906. Tarros gran vittoria nel big match con il Riccò. Rebocco rialza la testa con il Moneglia. Borgo piega San Lazzaro ed è lì. Antica Luni pari con l'Aurora

Il punto, campionato vivissimo con il Follo che aggancia il Levanto

La Spezia - A 180' minuti dal termine rimane veramente incerto e avvincente il campionato di I Categoria della Spezia. In testa ora vi sono appaiate Levanto Calcio e Follo San Martino che si sfideranno nello scontro diretto in casa della formazione di mister Lorenzo Plicanti alla ripresa del campionato. Come visto nella nostra cronaca di ieri infatti i ragazzi di mister Agata impattano in casa del Pegazzano terzo in classifica, a tre punti dalla vetta, nel big match di giornata. Al rigore trasformato dal solito Simone Romeo risponde il giovane e interessante Borgalli nella ripresa, dopo aver colpito anche un palo. Rivieraschi quindi raggiunti in vetta dal Follo San Martino che conquista una grande vittoria andando a vincere sul difficile terreno del Sarzana Calcio 1906. Partita combattuta da ambo le parti, chiusa in 10 uomini da entrambe le squadre per le espulsioni di Pasquali e Fregosi, ma risolta da Danovaro che in mischia insacca alle spalle di Cucurnia il gol che vale l'aggancio alla vetta. Rossoneri che rimangono a quota 41 punti in quarta posizione e che vengono raggiunti dalla Tarros Sarzanese che fa suo l'altro big match di giornata ossia quello contro il Riccò Le Rondini che era reduce da sei vittorie consecutive. Al "Cevasco" di San Benedetto buona cornice di pubblico per un match molto delicato anche dopo quanto era successo nella gara di andata. Primo tempo in cui si disimpegna meglio la squadra di Fanan che la sblocca con un bel piazzato di Del Padrone. Ripresa e arriva subito il raddoppio con Koleci e un minuto dopo l'1 - 2 con il 60° gol in gialloblu di Ferrari. E' poi il Riccò a prendere le redini del gioco e sfiorare il pari con una grande conclusione di Martinez che incoccia il palo in maniera clamorosa e un paio di colpi di testa: uno di Fiocchi salvato sulla linea, l'altro con una bella parata in angolo di Carli. Finale caldo in una gara spezzettata e giocata tutta sulle seconde palle con continui lanci lunghi per servire gli attaccanti. Arriverebbe anche il gol dell'1 - 3 in ripartenza con Barattini da sottomisura, ma l'arbitro annulla per un presunto fuorigioco: molti i dubbi nella circostanza per una rete che ai più appariva valida. Un punto sotto l'accoppiata di Sarzana si gioca tutte le sue speranze Play - Off il Borgo Foce Magra A.F. che supera in rimonta un San Lazzaro Lunense in crisi di risultati, ma andato in vantaggio con Canalini. Immediato il pareggio del difensore centrale classe '96 Radicchi alla prima marcatura stagionale. Nella ripresa Fiorini fissa la vittoria per la squadra di mister Ciuffardi. Appaia a quota 38 punti il Riccò Le Rondini un ritrovato Rebocco che dopo la scoppola di sette giorni prima in casa dell'Antica Luni torna a vincere rimandando battuto di misura il Moneglia in cerca di punti salvezza. Botta e risposta in due minuti tra Ruberto, colpo di testa vincente su assist di Di Muri, e Marchi che impatta con un diagonale imparabile per Lombardi. Decide il solito Davide Iaione che riprende una respinta di un difensore azulgrana su conclusione di Quezada e insacca la rete della vittoria confermandosi capocannoniere del torneo. Continua il buon periodo dell'Antica Luni che impone il pareggio a reti bianche allo Sporting Club Aurora andando più vicina alla vittoria rispetto ai locali, ma la vittoria preventivabile ottenuta dal Marolacquasanta sul già retrocesso Ceparana riduce al lumicino le speranze Play - Out per i ragazzi di Duranti. La squadra di Fabiani si porta a +9 dai gialloblu regolando i rossoneri con un tris grazie alla doppietta dell'ottimo Porqueddu nella prima frazione e al gran tiro al volo di Vaccarezza nella ripresa.

I TOP DI GIORNATA

FOLLO SAN MARTINO: Gara maschia e difficile per la squadra di Plicanti complici anche assenze importanti quali quelle di Montefiori e Bariti, ma contro il temibile Sarzana 1906 arriva una vittoria importante che vale la testa della classifica.

TARROS SARZANESE: Vince un match molto fisico in casa di un avversario tosto come il Riccò Le Rondini e si rilancia per l'ennesima volta in ottica Play - Off agganciando i "cugini" del Sarzana 1906 a quota 41.

CLASSIFICA MARCATORI

19 DAVIDE IAIONE (Rebocco)

16 Romeo (Pegazzano)
16 Bariti (Follo San Martino)

15 Barattini (Tarros Sarzanese)

14 Righetti (Levanto Calcio)

12 Pinelli (Tarros Sarzanese)

11 Ravettino (Sporting Club Aurora)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News