Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Agosto - ore 20.09

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lorenzo Plicanti: "Primo tempo su buoni ritmi, ripresa avara di occasioni"

L'allenatore del Follo San Martino commenta la finale Play - Off persa con il Sarzana 1906. "Una gara ogni tre giorni nelle ultime cinque, è stato stremante!" "Complimenti e in bocca al lupo a mister Veronica"

Lorenzo Plicanti: "Primo tempo su buoni ritmi, ripresa avara di occasioni"

La Spezia - Subito dopo la finale Play - Off del Girone D di I Categoria disputata ieri sera al "Tanca" della Spezia abbiamo raccolto a caldo le impressioni del match dell'allenatore del Follo San Martino mister Lorenzo Plicanti.

Mister che partita è stata questa finale?

"Le due squadre si sono affrontate con sano agonismo, giusta attenzione e grande correttezza da entrambe le parti, nonostante la preziosa posta in palio. L'incontro è stato piacevole e di buon livello, e come si suol dire, è valso il costo del biglietto. Rispetto alla categoria, penso sia da sottolineare il discreto contenuto tattico delle proposte."

Ad un primo tempo aperto e avvincente ha fatto da contro altare una ripresa meno spettacolare...

"La partita si è aperta a buoni ritmi, con tutto il primo tempo caratterizzato da un equilibrio precario. Abbiamo sbloccato il risultato con Condumi, finalizzando in area un'ottima giocata di Bariti sulla sinistra dopo azione principiata dall'ottimo Palagi. Il Sarzana ha cercato il pareggio con ostinazione, pur rischiando in due/tre occasioni su nostra ripartenza, ed è stato premiato col diagonale di Santella dopo un'evitabile indecisione difensiva direttamente da rinvio del portiere. Ad un primo tempo molto avvincente ha fatto da contraltare la seconda frazione di gioco, più combattuta a centrocampo e avara di occasioni. Sembrava tutto destinato al giusto pareggio, con sostituzioni centellinate in attesa di vedere l'evolversi dei fatti nei tempi supplementari... quando, allo scadere, un colpo di punta al limite dell'area di Santella ha fatto partire un tiro lento, ma con traiettoria beffarda, che ha tolto la ragnatela all'incrocio dei pali.
La terza realizzazione, nel recupero, ovviamente non la commento. Devo dire che aveva ben previsto il mio collega Veronica: la differenza l'ha fatta un episodio."

Nella ripresa è sembrato che abbiate avuto un calo fisico

"Sono contento della prestazione: nonostante una partita ogni tre giorni nelle ultime cinque, con tanti minuti nelle gambe dei purtroppo pochi disponibili, potevamo, al pari del Sarzana, passare il turno per la fase finale. Certamente conoscevamo le regole e non è per critica sterile, ma non credo di passare da piagnone se a posteriori sottolineo che per essere arrivati primi in campionato, abbiamo ricevuto il mandato di partecipare ad un percorso impari rispetto agli avversari: è stato stremante! Chiaramente qualcosa sarebbe da rivedere, ma non spetta a me."

Va comunque sottolineato il vostro grande percorso in questa stagione

"Il campionato del Follo è stato senza dubbio avvincente, ed il merito è tutto dei miei giocatori, delle loro capacità e delle loro fatiche. Questo rimarrà come il mio ricordo migliore di questa stagione. Grazie a loro!"

Siamo in chiusura, qualcosa da aggiungere?

"In bocca al lupo a Mr. Veronica, un amico competente ed appassionato, sempre equilibrato e razionale anche nel trasporto agonistico. Vorrei sottolineare le ottime conduzioni di gara da parte della sig.ra Bello, domenica scorsa, e del sig. Di Maria ieri sera e dei loro rispettivi assistenti. Molto competenti, autorevoli e tecnicamente preparati. Bravi davvero!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News