Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Luglio - ore 10.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, una regola sui giovani che rischia di falsare una stagione

L'Athletic capolista passa con facilità in casa di un Don Bosco che schiera 11 fuori quota. Il Colli ottiene un punto salvezza contro la Goliardica che fa altrettanto. Crollo Rivasamba a Campomorone. Cadimare terzo con tris di Maggiore. Pari il derby

Il punto, una regola sui giovani che rischia di falsare una stagione

La Spezia - Dopo i continui "cambi della guardia" in testa al campionato la 26° giornata del Girone B di Promozione vede l'Athletic Club Liberi confermare la sua leadership mantenendo un punto di vantaggio sul Real Fieschi. Questo anche perchè la squadra di mister Mariani non trova grande resistenza in un Don Bosco Spezia che schiera ben 11 under dal 1° minuto e porta in panchina solo fuori quota. Quindi niente Pannone, Ferdani, Valletta, Bertoletti, Bertagna, Selimi, Flagiello o chi per loro, ma solo molti giovani tra cui cinque classe 2001. Ilardo & compagni calano facilmente il tris che reti di Gaspari, dello stesso Ilardo e di Arrighetti. E qui si apre un altra parentesi. Perchè tutto ciò? Ovviamente per cercare di ottenere il "Premio Valorizzazione Giovani" che la LND assegna tramite un punteggio alla squadra che avrà schierato il più alto numero di fuori quota in stagione. Non solo il caso isolato dei salesiani, ma anche la Goliardicapolis, che se non altro qualche "vecchio" lo schiera e altri ne porta in panchina, con i granata che impattano in casa del Colli Ortonovo andando in vantaggio con Gatto e venendo raggiunti da Manfredi. Insomma tutto questo per ottenere un premio in denaro, e il regolare svolgimento del torneo? Non mi si dica che affrontare una squadra composta da solo giovani, per carità anche promettenti, è la stessa cosa che affrontare una squadra composta da elementi esperti e di valore per la categoria. Chissà cosa avranno pensato dal Real Fieschi che intanto sudava per superare un Casarza Ligure agguerrito nel cercare di ottenere importanti punti salvezza. La squadra di Paglia trovava il vantaggio con Lessona, poi restava in inferiorità numerica e solo nel finale riusciva a chiudere la pratica con il raddoppio di Celeri. Bianco azzurri che si mantengono quindi ad un punto dalla vetta. Crolla invece il Rivasamba di Dagnino in casa di un Campomorone che cala il poker e ipoteca la salvezza. Per la squadra di Pirovano, che vive un grande momento, doppietta di Galluccio e reti di Gattulli e Minardi, per gli ospiti gol del rientrante Paterno e di Sanna. Sconfotta che costa la panchina a Dagnino dopo sole quattro partite, richiamato infatti dai calafati mister Del Nero. Intanto la squadra di Sestri Levante viene raggiunta in terza posizione dal lanciato Cadimare che grazie alla tripletta di Maggiore centra il 15° risultato utile consecutivo battendo a domicilio il Borzoli in gol per il momentaneo 1 - 2 con Carubba. I ragazzi di Buccellato si mantengono a cinque lunghezze dall'Athletic capolista. Passo falso invece per il Golfo Paradiso PRCA che impatta con il fanalino di coda Burlando passato addirittura in vantaggio con Scarfò. La rete nel finale di Bozzo consegna un punto che serve a poco agli uomini di Mauro Foppiano quinti, ma che al momento non disputerebbero i Play - Off vista la forbice di ben 12 punti dal secondo posto occupato dal Real Fieschi. La stessa formazione di Recco viene poi raggiunta dal Little Club G. Mora che grazie alle doppiette di Raiola e Vergari supera nettamente il Canaletto Sepor calando il poker. Come visto nella nostra cronaca di ieri si spartiscono la posta in palio Forza e Coraggio e Magra Azzurri: pareggio giusto dopo un tempo per uno. I "blues" raggiungono il Don Bosco Spezia a quota 36 punti e in pratica chiudono il discorso salvezza. Le "Furie Rosse" stoppano l'emorragia di cinque sconfitte consecutive e raggiungono a quota 28 il Canaletto con cui sono in vantaggio negli scontri diretti.

I TOP DI GIORNATA

MAGGIORE (Cadimare): Si porta a casa il pallone della sfida con il Borzoli realizzando una tripletta. Sette reti all'attivo nelle ultime tre partite disputate: è in gran forma!

REAL FIESCHI: Contro tutto e tutti. Contro gli infortuni che hanno tolto un giocatore importante come Conti, contro le difficoltà di una partita trabocchetto chiusa in dieci uomini e contro un regolamento allucinante che l'ha penalizzata almeno in questo turno. Vittoria importante per restare sulla scia della capolista.

CAMPOMORONE SANT'OLCESE: Squadra in forma che in pratica ha chiuso con grande anticipo la pratica salvezza piegando una delle squadre con la miglior rosa a disposizione del torneo.

I FLOP DI GIORNATA

RIVASAMBA: Bruttissimo K.O. in casa del Campomorone. Sconfitta senza appelli né scusanti. Ora il primo posto diventa difficile da raggiungere.

DON BOSCO SPEZIA e GOLIARDICAPOLIS: Rispettivamente 11 e 10 giovani "under" circa in campo in due sfide importanti per il campionato in ottica vittoria del torneo e salvezza. Chissà cosa ne penseranno le spettatrici interessate? E chissà che la Lnd rivaluti la regola del "Premio Valorizzazione Giovani" che rischia di falsare un torneo.

CLASSIFICA MARCATORI

24 GANDOLFO (Real Fieschi)

17 Costa (Canaletto Sepor)

16 Raiola (Little Club G. Mora)
16 Massaro (Golfo Paradiso PRCA)

14 Marasco (Rivasamba)

13 Maggiore (Cadimare)
13 Pannone (Don Bosco Spezia)

11 Curabba (Campomorone Sant'Olcese)

Lorenzelli Guido

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News