Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 12.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Drovandi al primo sorriso con la Forza e Coraggio: tre punti d'oro per i graziotti

La squadra di mister Consoli supera di misura il Canaletto Sepor in un derby spezzino di Promozione importante in zona salvezza. Prima rete per l'attaccante che brilla insieme a Dani e Cuccolo, nei "canarini" ottima prova di Bertagna

Drovandi al primo sorriso con la Forza e Coraggio: tre punti d'oro per i graziotti

La Spezia - La Spezia (Sp) - La Forza e Coraggio supera di misura il Canaletto in uno dei tanti derby spezzini della stagione e ottiene tre punti pesantissimi che permettono ai graziotti di allungare ulteriormente sulla zona rossaportando la striscia di risultati utili consecutivi a quota otto.

Le formazioni: Forza e Coraggio in campo con il fresco ex Ponte adattato al ruolo di centrale difensivo a causa dell'assenza di Giordano squalificato. Difesa completata da Conti, Dani e Amorfini, a centrocampo Cerri in cabina di regia supportato da Cuccolo e Campagni, in avanti Drovandi è il riferimento offensivo con Stella e Pesare a sostegno. Canaletto che risponde con Marozzi, Boggio e Lonardo in difesa, Bolla, Caneri e Gabriele fari del centrocampo, Fazio e Rossi sulle corsie, Poli a supporto dell'unica punta Costa.

Cronaca: Parte forte il Canaletto che al 1° sfiora il vantaggio con una conclusione pericolosa di Caneri che termina di poco a lato. Al 6° Gabriele imbecca Costa che calcia di prima intenzione, ma non inquadra lo specchio della porta. Al 13° Stella per Pesare che si libera al tiro, ma Bertagna salva in corner. Al 29° grande giocata di Pesare, altro ex della sfida, che si libera in mezzo a due, ma la conclusione termina di poco a lato. Al 36° arriva il gol che porta avanti le Furie Rosse: Cuccolo pesca Drovandi (nella foto di Alice Borghini, ndr) sul filo del fuorigioco, il centravanti locale si presenta davanti a Bertagna e lo supera con freddezza: 1-0. Si va al riposo.

Nella ripresa al 51° Conti su calcio piazzato da buona posizione manda la sfera altissima. Al 54° Caneri da fuori area trova un gran destro che sfiora la traversa. Al 60° Bertagna si supera mandando in corner una punizione insidiosissima di Ponte. Al 62° ancora Ponte, su piazzato da posizione defilata, pesca in area Pesare che di testa corregge a rete, ma la sfera termina alta non di molto. Al 67° Pesare su calcio di punizione chiama Bertagna ad un'altra grandissima parata. Al 78° Ardovino mette in mezzo una punizione da posizione laterale sulla quale Boggio di testa anticipa tutti, ma mette a lato di poco. In seguito Drovandi spreca in ripartenza l'assist di Pesare. All'85° Costa scappa via sulla sinistra prima di mettere al centro una sfera sulla quale nessuno si fa trovare pronto. Termina 1-0 e i tre punti permettono alla formazione di mister Consoli di agganciare al nono posto a quota 27 punti la Goliardicapolis sconfitta dal Magra Azzurri, e nel prossimo turno vi sarà in programma il sentito "Derby della Costa" contro il lanciato Cadimare. Canaletto quintultimo a quota 21 punti vede il Campomorone Sant'Olcese allontanarsi ulteriormente salendo a quota 26.

Trai migliori in campo il portiere "canarino" Bertagna autore di interventi importanti di cui due miracolosi, tra le "Furie Rosse" brillano Drovandi alla prima rete in rossobianco. Una rete ottenuta con freddezza e con un peso davvero notevole visto che risulterà decisiva. Conquista numerosi falli ed in più occasioni si dimostra un'insidia per la retroguardia gialloblù. Bene anche Dani, al debutto dal 1° minuto risulta nsuperabile sulla sua corsia nonostante la qualità dei giocatori con cui si deve confrontare, e il solito motorino instancabile Cuccolo che si dimostra sempre più fondamentale nello scacchiere di mister Consoli. Garantisce sicurezza in fase offensiva e difensiva. Un vero e proprio filtro.

Tabellino

Forza e Coraggio - Canaletto Sepor 1 - 0
Marcatore: 36° Drovandi

Forza e Coraggio: Stradini, Dani (85° Natale), Amorfini, Campagni (89° Macera), Conti, Ponte, Cuccolo, Cerri, Drovandi (92° Cagetti), Pesare, Stella (72° Memaj). All. Consoli
A disp: Arena, Lala, Lenelli, Milone

Canaletto Sepor: Bertagna, Lonardo (75° Dascanio), Boggio, Marozzi, Bolla (86° Becci), Rossi (52° Ardovino), Caneri, Gabriele (52° Camara), Costa, Poli (29° Giannini), Fazio. All. Bastianelli
A disp: Santini, Pasini, Diomandè, El Arbaoui.

Arbitro: Sig. Raggi della Spezia.
Assistenti: Sig. Nista (La Spezia); Sig. Di Maggio (La Spezia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News