Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Febbraio - ore 18.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Esordio bis in salesiano da incorniciare per Pannone

L'ex attaccante del Cadimare torna al Don Bosco Spezia e con una doppietta stende la Forza e Coraggio facendo un favore anche agli ex compagni

Esordio bis in salesiano da incorniciare per Pannone

La Spezia - Una Forza e Coraggio volenterosa ma apparsa sotto tono si arrende al Don Bosco Spezia nell'ultima gara di andata e del 2019. Di contro il Don Bosco Spezia mette in cascina tre punti pesantissimi in chiave salvezza ottenuti contro una delle "grandi" del torneo che deve, tra l'altro, abbandonare la vetta della classifica scavalcata dai cugini del Cadimare vittoriosi sul Canaletto Sepor. "Furie Rosse" che tornano a casa con l'amaro in bocca per un rigore fallito nel finale di primo tempo e per una ghiotta occasione sciupata ad inizio ripresa.

Formazione molto giovane e rinnovata per i salesiani dopo le partenze di pezzi importanti come Maggiore, Ferdani, Flagiello e Ruberto. Subito titolari il neo acquisto Pannone al centro dell'attacco di mister Tornar, mentre partono dalla panchina Rossi Luca e Rrokaj. Ospiti che, salutato bomber Corvi, si affidano a Naclerio al centro del loro reparto offensivo con Alvisi che parte dalla panchina. Una maglia da titolare anche per l'altro neo acquisto Venuti.

Al 7° "salesiani" già avanti con il fresco ex cadamoto Pannone che raccoglie palla appena dentro l'area e fulmina Mozzachiodi con un bel diagonale. Al 18° arriva l'immediato pari dei rossobianchi con Naclerio che aggancia la sfera in area su sponda aerea di Amorfini e di potenza trafigge Fiorito. Al 20° Nicolini da buona posizione calcia alto sopra la traversa. Al 35° Valletta Mattia deve lasciare il campo, brutta perdita per Tornar, al suo posto ecco l'esordiente classe 2000 Rrokaj ex di Fezzanese e Massese. Al 36° Esposito appoggia per Pesare che, da fuori, calcia di poco alto. Al 43° Pannone, in girata da posizione favorevole, manda la sfera sul fondo. Al 45° contatto Selimi-Naclerio con il direttore di gara che concede la massima punizione agli ospiti: dal dischetto va Amorfini che colpisce il palo. Si va al riposo sull'1-1.

Nella ripresa, al 56°, grandissima occasione per Esposito che, servito a centro area da Natale, sidivora l'1-2. Al 68° i padroni di casa trovano il gol-vittoria con Pannone che, servito sul filo del fuorigioco, si presenta a tu per tu con Mozzachiodi e lo supera con freddezza. Nel finale assedio rossobianco ma il Don Bosco resiste e riesce ad ottenere l'intera posta in palio. Al 90° l'espulsione di Cuccolo, reo di gioco violento, che lascia in inferiorità numerica la Forza e Coraggio.

Tabellino

Don Bosco Spezia - Forza e Coraggio 1914 2-1
Marcatori: 7° e 68° Pannone (D), 18° Naclerio (F)

Note: al 45° Amorfini (F) colpisce il palo su calcio di rigore, al 90° espulso Cuccolo (F) per gioco violento

Don Bosco Sp: Fiorito, Raggi, Campigli, Dadà, Selimi, Ibba, Venturotti, Vicini (70° Bertocchi), Pannone, Nicolini, Valletta M.(35° Rrokaj). All. Tornar
A disp: Leccese, Rossi S., Conti, Cervini, Rossi L., Sordi, Benmoumen.

Forza e Coraggio: Mozzachiodi, Di Biase, Natale, Pesare, Giordano, Barabino, Cuccolo, Venuti (72° D'Imporzano), Naclerio, Esposito (60° Alvisi), Amorfini (63° Drovandi). All. Gatti
A disp: Stradini, Arena, Angella.

Arbitro: Sig. Matteo Laganaro di Genova
Assistente 1: Sig. Matteo Del Genio di Genova
Assistente 2: Sig. Luca Nigro di Genova

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News