Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Agosto - ore 15.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il Colli Ortonovo blocca sul pareggio il Cadimare

Avanti con Panico le "Fenici" vengono superate dalle reti di Dell'Ovo e Mozzachiodi, ma non si arrendono pareggiando con Lorenzini E. Punto importante in ottica salvezza. Tanta paura per il portiere Franceschini ex di turno

Il Colli Ortonovo blocca sul pareggio il Cadimare

Castelnuovo Magra - Al "Marchini" il Cadimare rallenta il passo spedito delle ultime giornate pareggiando con un Colli Ortonovo che conferma i progressi fatti nelle ultime giornate di campionato. Un match importante sia per quanto riguarda la testa che la coda della classifica del Girone B di Promozione. Un match interrotto per quasi 28' minuti per poter portare i soccorsi al portiere delle "Fenici" Franceschini (nella foto di Fabrizio Ghini, ndr), ex di turno, rimasto vittima di un brutto infortunio con perdita di conoscenza e trasportato al Pronto Soccorso di Sarzana per accertamenti. Dimesso in serata, le sue condizioni sono migliorate.

Le formazioni: Assenza pesante tra i locali quella del forte attaccante Rosati, in avanti ecco quindi Panico con il bomber Verona. In porta l'ex di turno Franceschini. A dare sostanza alla mediana capitan Cucurnia Nicolò. Ospiti che si schierano con il 4 - 2 - 3 - 1 con Dell'Ovo, decisivo domenica scorsa con il Little Club G. Mora, che parte dal primo minuto, mentre Maggiore indietreggia da trequartista. Si rivede Lesi dal 1' minuto, assente Moussavi. Lunghi non al meglio della condizione parte dalla panchina.

Cronaca: La partita si apre con il quasi immediato vantaggio del Colli Ortonovo: Sarti rinvia in maniera errata rimanendo fuori porta, Panico intercetta la sfera e scarica una grande conclusione che vale il vantaggio delle "Fenici". La risposta del Cadimare con un calcio piazzato di Dell'Ovo che esce di poco sul fondo. Al 18° arriva il pareggio dei "Pirati": rimessa laterale di Palmero per Maggiore che si libera in area e conclude a rete, Franceschini respinge e Dell'Ovo in tap - in da sotto misura insacca il gol del pareggio. Questa volta è il Colli Ortonovo a rispondere su punizione di Lorenzini N., ma la conclusione è centrale e facilmente parata da Sarti. A seguire ci prova Manfredi da fuori area con Sarti che disinnesca in due tempi. Al 23° il Cadimare mette la freccia: Palmero centra da sinistra per Maggiore che salta un uomo e rimette in mezzo il pallone per Mozzachiodi che a due passi dal portiere deve solo spingere in fondo al sacco il gol dell'1 - 2. Anche in questo caso la reazione dei locali è immediata e al 25° ci vuole un grande intervento di Sarti per evitare il pareggio su bella rovesciata di Panico. Al 32° sfiora il tris il Cadimare con una punizione di Dell'Ovo che esce di pochissimo. Al 37° ripartenza del Cadimare conclusa ancora da Dell'Ovo con il tiro che esce di poco. Due minuti dopo Agrifogli Se. da piazzato mette in mezzo per Maggiore che incredibilmente si fa respingere la conclusione ad un metro dalla porta. Squadre al riposo negli spogliatoi.

Ripresa: La ripresa si apre con tre calci di punizione per il Cadimare, sul terzo di essi viene commesso fallo su Franceschini che rimane a terra svenuto. Subito prestati i soccorsi del caso dai presenti tra cui il preparatore atletico del Cadimare Sergio Parodi, viene chiamata l'ambulanza che trasporta in urgenza il giocatore al P.s. di Sarzana. Match che rimane fermo per ben 28' minuti. Alla ripresa del match occasione per Verona con la sfera respinta in corner. Dalla bandierina Manfredi mette in mezzo, serie di rimpalli in area e pallone allontanato al limite dove arriva il neo entrato Lorenzini E. che conclude a rete fissando il pareggio. Al 71° corner di Agrifogli Seb. per Mozzachiodi che mette fuori di poco. A seguire due occasioni per Palmero con due ottimi interventi del subentrato Blandi a negare la terza rete ospite. Il risultato non cambia più, un ottimo punto per la squadra di mister Cucurnia che guadagna un'ulteriore lunghezza sul Casarza Ligure sconfitto dal Don Bosco Spezia. Sedicesimo risultato utile consecutivo per il Cadimare che dopo otto vittorie consecutive si deve accontentare della divisione della posta. Sfuma l'obbiettivo, per altro difficile, del primo posto, ma i "Pirati" concretizzano il terzo posto in solitaria vista la sconfitta del Rivasamba in casa del Canaletto.

Tabellino

Colli Ortonovo - Cadimare 2 - 2
Marcatori: 5° Panico (CO), 18° Dell'Ovo (CA), 23° Mozzachiodi (CA), 70° Lorenzini E. (CO)

Colli Ortonovo: Franceschini (60° Blandi), Giannini, Palagi, Gambino, Ceccarelli, Vacchino, Verona, Cucurnia N., Panico, Lorenzini N. (80° Ferulli), Manfredi (46° Lorenzini E.). All. Cucurnia P.

Cadimare: Sarti, Costa, Palmero, Cutugno, Mozzachiodi, Lesi, Agrifogli Se., Agrifogli Sa., Dell'Ovo (71° Alvisi), Maggiore, Vigiani (65° Desogus). All. Buccellato

Arbitro: Sig. Marre Brunenghi di Genova

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News