Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Settembre - ore 16.06

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il solito Gandolfo e Asimi stendono il Canaletto

Dopo un'ottima prima frazione dei "canarini", che colpiscono anche un palo con Gabriele e si lamentano per la mancata concessione di un rigore, la capolista Real Fieschi non fa sconti e cala il tris

Il solito Gandolfo e Asimi stendono il Canaletto

San Salvatore dei Fieschi - Sfida quasi testa coda per il Canaletto che, per cercare di dare seguito alla grande vittoria della domenica precedente contro il Borzoli, si reca a far visita alla capolista Real Fieschi. Impegno sulla carta sicuramente proibitivo.

Le formazioni: Bastianelli è privo del portierone titolare Bertagna e in porta è costretto a schierare Santini, giovane classe 2000. Out anche Marozzi con la difesa composta quindi da Pasini - Boggio - Becci. In avanti bomber Costa supportato dalla fantasia di Poli. Formazione praticamente tipo per la squadra di mister Paglia che davanti può contare sul bomber Gandolfo, 20 le reti in stagione cinque di più del vice capocannoniere Costa oggi suo avversario, insieme ad Asimi e al giovane esterno Lessona. In porta Pozzo, a centrocampo il centrocampista goleador Ruffino.

Cronaca: La partita si apre con le veementi proteste del Canaletto che al 6° minuto si lamenta per la mancata concessione di un calcio di rigore al 6’ protesta per un penalty non ravvisato per un fallo abbastanza netto subito da Costa in area. Al 20° la partita si sblocca: difesa spezzina in ritardo su Gandolfo (nella foto, ndr) che riesce ad insaccare in tap - in il gol del vantaggio. Immediata e veemente la reazione "canarina" che al 25° sfiora subito il pareggio con un gran tiro da fuori area di Poli che si perde a fil di palo. Al 34° è invece il palo a salvare Pozzo da certa capitolazione quando Bolla crossa per Gabriele che di testa indirizza bene, ma colpisce il legno. In pratica la prima frazione si chiude così.
Seconda frazione che inizia, o meglio inizierebbe, con il raddoppio locale, ma al 56° il colpo di testa vincente di Ruffino è annullato dal Direttore di Gara. Al 70° è ancora Ruffino a trovarsi una palla buona, ma a concludere in maniera troppo strozzata sprecando l'occasione. Cambio di fronte con una repentina ripartenza sulla quale è provvidenziale Chiarabini a salvare sulla linea. Al 77° raddoppia il Fieschi con un gran gol di Asimi che, prima, copre alla sua maniera un lungo traversone e poi sceglie la soluzione di classe con un pallonetto che strappa applausi per il 2-0. Sipario calato al 44’ quando Garbarino sfonda a destra e serve in area: prima svirgola Cuneo poi arriva rapace, manco a dirlo, Gandolfo ed è 3-0. Non un bellissimo match, non un Real Fieschi spettacolare, anzi nella prima frazione si erano fatti preferire gli spezzini, ma tre punti veramente pesanti per la squadra di mister Paglia che allunga sul Rivasamba e mantiene una lunghezza di vantaggio sull'Athletic Club Liberi. Canaletto sempre quintultimo a quota 24 punti che vede avvicinarsi il Colli Ortonovo a quota 21 dopo la grande vittoria degli spezzini sul Rivasamba.

Tabellino

Real Fieschi - Canaletto 3-0
Reti di: 20° e 89° Gandolfo, 76° Asimi

Real Fieschi
Canaletto Sepor: Santini, Pasini, Becci, Boggio, Ardovino, Bagnoli (39' Dascanio), Fazio, Bolla, Costa (84' Caneri), Poli (88' Camara), Simone (74' Giannini). All. Bastianelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News