Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Agosto - ore 22.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'Athletic Club Liberi sbanca il "Tanca" di fronte ad un'ottima Forza e Coraggio

La squadra di Consoli gioca una partita e si vede penalizzata da alcune discutibili decisioni arbitrali chiudendo in nove uomini per le espulsioni di Amorfini e Cuccolo. Migliore in campo Stella

L'Athletic Club Liberi sbanca il "Tanca" di fronte ad un'ottima Forza e Coraggio

La Spezia - La Forza e Coraggio esce sconfitta dalla gara interna contro l'Athletic Club Liberi che si impone per 2-0 al Tanca prendendosi la seconda posizione in classifica in solitaria a una lunghezza dal Real Fieschi capolista. La partita lascia però molto amaro in bocca ai ragazzi dimister Consoli che hanno offerto una grande prestazione contro l'undici di mister Mariani. Furie Rosse che, inoltre, recriminano fortemente per una direzione di gara che non li ha affatto convinti facendoli inoltre terminare in nove uomini per le espulsioni di Amorfini e Cuccolo.

Le formazioni: - Out Ponte e Mozzachiodi, in panchina solo per onor di firma, oltre al lungodegente Esposito, mister Consoli schiera tra i pali Stradini e arretra in difesa Stella. Drovandi è la punta centrale sostenuta da Pesare e Memaj. Mediana titolare con il trio Cuccolo - Campagni - Cerri. Rispondono gli ospiti con l'ormai ex portiere Grosso nel ruolo di centravanti affiancato da Cagliani e Ilardo. Parte dalla panchina l'altro cannoniere dell'Athletic Del Vecchio. A difesa dei pali Bartoletti.


La cronaca: Parte bene la formazione rosso bianca e al 3° Stella ci prova da fuori area con la sfera che sfiora l'incrocio. Rispondono gli ospiti al 10° con Grosso che entra in area e calcia con il mancino, Stradini blocca. Al 16° Athletic in vantaggio: Grosso dalla sinistra pesca in area Pagano che colpisce da sottomisura e firma il gol del vantaggio per l'Athletic. Potrebbe immediatamente pareggiare i conti la squadra di Consoli: quattro minuti dopo aver subito la rete infatti Drovandi imbecca Cuccolo che entra in area e calcia a botta sicura, ma Matarozzo si immola e salva sulla linea. Al 30° Pesare ci prova da calcio piazzato, ma Bartoletti è attento. Al 33° Ilardo prova la botta dal limite ma Stradini salva. Finale in crescendo per i graziotti. Al 36° grande azione di Pesare che libera al tiro Drovandi, ma Bartoletti para a terra. Al 39° un'altra grande occasione per il pareggio capita ad Amorfini che da buona posizione sciupa tutto calciando alto. Si va al riposo sul minimo vantaggio degli ospiti.

Nella ripresa, al 47°, Stella dalla sinistra trova la testa di Cuccolo, ma Bartoletti è attento. La risposta genovese poco dopo l'ora di gioco quando Ilardo calcia da fuori, ma Stradini è attento. Al 64° Cuccolo da posizione defilata calcia di poco a lato. Un minuto sul cronometro e il Direttore di Gara sventola il secondo giallo in faccia ad Amorfini costretto a lasciare i suoi compagni in inferiorità numerica. La squadra spezzina non si disunisce ed anzi al 66° va vicina al pareggio: bella triangolazione Cuccolo- Pesare-Stella con quest'ultimo che impegna Bartoletti. Piove sul bagnato per i graziotti che al 70° rimangono addirittura in nove uomini per il rosso diretto che il Sig. Tortora di Albenga sventola a Cuccolo reo di una presunta entrata in gioco violento su un calciatore avversario che fa andare su tutte le furie gli spezzini in quanto l'intervento era un contrasto con la spalla sull'avversario. Forte del doppio vantaggio numerico in campo e con la squadra di Consoli comunque protesa in avanti per cercare di recuperare il minimo svantaggio per l'Athletic è un gioco da ragazzi chiudere i conti sfruttando un'azione di ripartenza: è il 75° quando Ilardo è lanciato solitario in contropiede e supera Stradini con un bel destro a giro chiudendo di fatto la contesa. Anche perchè nel finale è bravo il portiere spezzino a negare in due occasioni il tris alla formazione di Genova quando all'82° e al 90° neutralizza le pericolose conclusioni di Cagliani e Grosso. Termina così con la vittoria all'inglese dell'Athletic Club Liberi contro una Forza e Coraggio che non ha assolutamente sfigurato contro i quotati avversari e si lamenta per la conduzione arbitrale della gara.

Tra i migliori in campo Grosso e Ilardo per l'Athletic, ottima la prestazione di Stella tra i graziotti che schierato in difesa per sopperire all'assenza di Ponte, offre una prestazione maiuscola in fase difensiva, cercando di dare anche il proprio contributo in fase offensiva. La corsia di sinistra è in suo totale controllo

Tabellino

Forza e Coraggio - Athletic Club Liberi 0-2
Marcatori: 16° Pagano, 75° Ilardo.

Note: al 65° espulso Amorfini (FC) per doppia ammonizione; al 70° espulso Cuccolo (FC) per gioco violento.

Forza e Coraggio: Stradini, Amorfini, Stella (90° Arena), Campagni (85° Lenelli), Giordano, Milone, Cuccolo, Cerri, Drovandi (80° Natale), Pesare (90° Cagetti), Memaj (87° Maffiotti). All. Consoli
A disp: Mozzachiodi, Lala, Ponte, Quaranta.

Athletic Club Liberi: Bartoletti, Ilardo (85° Del Vecchio), Dodero (80° Pandimiglio), Di Pietro, Matarozzo, Lorefice (89° Fasciolo), Grosso, Gaspari, Bagnato (90° Baratti), Pagano, Cagliani (91° Arrighetti). All. Mariani
A disp: Imperato, Turinese

Arbitro: Sig. Tortora di Albenga
Assistenti: Sig. Battiato (Genova); Sig. Imperato (Genova).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News