Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Settembre - ore 09.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un tempo a testa, Forza & Coraggio e Magra Azzurri si dividono la posta in palio

Meglio i "blues" nella prima frazione chiusa sul doppio vantaggio. Dei graziotti la ripresa che pareggiano e poi sfiorano il vantaggio. Finale thrilling con il definitivo 3 - 3 al 91° ad opera di Cuccolo

Un tempo a testa, Forza & Coraggio e Magra Azzurri si dividono la posta in palio

La Spezia - Finisce con un pirotecnico 3 - 3 e un finale thrilling non adatto ai deboli di cuore l'atteso derby spezzino dell'Astorre Tanca tra la Forza e Coraggio e il Magra Azzurri. Partita delicata, soprattutto per le "Furie Rosse" padrone di casa reduci da ben cinque stop consecutivi, che metteva in palio punti pesanti in ottica salvezza. Alla fine un pareggio giusto con i "blues" che si disimpegnano meglio nella prima frazione e i graziotti più reattivi e propositivi nella ripresa.

Le formazioni: Tridente Esposito - Pesare - Stella per i locali ancora privi di Mozzachiodi e Conti. In porta Stradini, al centro della difesa Quaranta - Giordano con Ponte che torna sull'abituale corsia di sinistra. Ospiti con uno schieramento speculare con l'attacco Morettini - Leonini - Salamina, in difesa ecco Montani sulla corsia preferito a Casassa.

Cronaca: Dopo un buon avvio dei padroni di casa è il Magra Azzurri che prende il comando del gioco e passare in vantaggio al 19° con un eurogol di Bettoni che, raccolta una respinta della difesa avversaria, scarica un destro potente dai venticinque metri che si insacca imparabile all'incrocio dei pali. Sulle ali dell'entusiasmo per il vantaggio ottenuto la squadra di Paolini prende totalmente il comando delle operazioni e trova il raddoppio un minuto dopo la mezzora sempre con Bettoni che firma la personale doppietta realizzando, su servizio di Leonini, con un preciso diagonale che non dà scampo a Stradini proteso in vana uscita. Passa un minuto e Valentini è bravissimo a salvare sulla linea una conclusione di Stella che aveva oramai superato Grilli evitando che il match potesse riaprirsi immediatamente. Qualche minuto dopo lo stesso Leonini impegna in una difficile respinta con i piedi lo stesso Stradini che, allo scadere, si supera deviando in angolo una pericolosa conclusione di Montani. Doppio vantaggio meritato alla pausa per l'intervallo.

All'intervallo Consoli inserisce Drovandi per Cagetti alzando il baricentro dei graziotti che scendono in campo più convinti prendendo in mano il pallino del gioco e attaccando con grande determinazione per riaprire la gara. Gara che si riapre infatti dopo appena due giri di lancette grazie alla splendida punizione di Esposito su cui Grilli nulla può. Lo stesso Esposito sfiora la doppietta personale al 53° calciando di poco sopra la traversa l'invitante servizio di Cuccolo. A questo punto Consoli inserisce anche Memaj e Amorfini per Quaranta e Cerri alzando ulteriormente il peso offensivo della sua squadra. La mossa da i suoi frutti perchè è proprio il neo entrato Amorfini a guadagnarsi un calcio di rigore che lo specialista Campagni trasforma freddamente riportando tutto in parità. Al 64° Amorfini si libera di Mezzani e calcia a rete, ma Grilli è attento e blinda la porta. Al 75° si ripete la sfida tra i due ma l'estremo difensore ospite è ancora strepitoso a neutralizzare l'avversario a tu per tu. All'81° Memaj trova Drovandi sul secondo palo, ma la conclusione di quest'ultimo esce a lato. All'87° il Magra rimette la testa avanti: Stradini e Cuccolo si ostacolano, la sfera termina a Benassi che deposita in rete il 2-3. Sembra finita, ma al 92° Cuccolo (nella foto di Borghini Alice, ndr) dai 20 metri lascia partire un bolide che si insacca imparabile alla destra di Grilli e vale il 3-3. Finisce così, senza vincitori né vinti.

Conclusioni: Punto a testa che è il risultato più giusto dato che le due squadre si dividono anche i due tempi. Meglio il Magra nella prima frazione, ad appannaggio dei locali la seconda. Forza e Coraggio che arresta l'emorragia di punti e dopo cinque sconfitte consecutive torna a muovere la classifica incamerando un pari importante. Blues che oramai sono tranquilli in vista di un finale di stagione da vivere senza patemi. Tra i locali migliore in campo il solito Cuccolo, ospiti in cui brilla Bettoni probabilmente il migliore in campo.

Tabellino

Forza e Coraggio - Magra Azzurri 3 - 3
Marcatori: 19° e 30° Bettoni (M), 47° Esposito (F), 61° [Rig.] Campagni (F), 87° Benassi (M), 91° Cuccolo (F)

Forza e Coraggio: Stradini, Cagetti (46° Drovandi), Ponte, Campagni, Quaranta (56° Memaj), Giordano, Cuccolo, Cerri (56° Amorfini), Pesare, Esposito, Stella. All. Consoli
A disp.: Mozzachiodi, Arena, Lala, Natale, Milone, Maffiotti.

Magra Azzurri: Grilli, Capetta, Montani, Mezzani, Valentini, Romiti, Bettoni (68° Castellanotti), Antonelli, Leonini, Morettini (54° Goldoni), Salamina (68° Benassi). All. Paolini
A disp.: Quintavalla, Casassa, Iodice, Pietrelli

Arbitro: Sig. Bordone di Chiavari
Assistente N°1: Sig. Garbarino di Genova
Assistente N°2: Sig. Maurizi di GenovA

Lorenzelli Guido

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News