Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 02 Aprile - ore 20.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Duranti: "Non c'erano più le condizioni per portare avanti il progetto tecnico"

L'ex allenatore dell'Antica Luni motiva così a Calcio Spezzino la decisione di rassegnare le proprie dimissioni. "Voglio ringraziare in particolar modo la famiglia Casani."

Duranti: "Non c'erano più le condizioni per portare avanti il progetto tecnico"

La Spezia - Prende la parola mister Eugenio Duranti e sceglie Calcio Spezzino per spiegare le motivazioni che lo hanno portato a presentare le dimissioni dalla panchina dell'Antica Luni poco prima dell'avvio ufficiale del campionato di II Categoria della Spezia.

"Posso solo dire che non c'erano più le condizioni per portare avanti il progetto tecnico stabilito in accordo con la società questa estate. Resto convinto delle potenzialità di questa rosa e mi auguro che chi mi sostituirà saprà tirarle fuori al 100%. Ci tengo a ringraziare tutte le persone che hanno condiviso con me questa esperienza in particolar modo la famiglia Casani, persone straordinarie a cui troppo spesso, anche internamente, non viene reso il giusto merito per i sacrifici fatti. Per quanto riguarda il futuro non sono una persona che ama star fermo pertanto valuterò con attenzione eventuali opportunità che possano presentarsi anche a stretto giro."

L.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News