Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Ottobre - ore 22.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Seconda Toscana, Atletico Podenzana e Romagnano allungano

Continua la crisi dell’Attuoni Avenza e della Filattierse

Seconda Toscana, Atletico Podenzana e Romagnano allungano

Massa Carrara - Romagnano e Atletico Podenzana stanno preparando la fuga decisiva, entrambe hanno superato l’ultimo turno con due convincenti prove, il team di Paolo Alberti con il classico risultato all’inglese rimanda battuto il fanalino del girone Sporting Bozzano, mentre la “rivale” Podenzana prima soffre poi dilaga nel derby con la Filattierese. Perdono terreno i nero azzurri dell’Atletico fermato sul pareggio in versilia mentre il Monzone esce sconfitto a Camaiore dai lucchesi della Fortis. I granata della Valle del Lucido sono apparsi lontani da quelli visti contro il Lido, lo stop allo “Stirpe” ha interrotto l’ottima serie di risultati utili condita da cinque vittorie e un pareggio, nonostante riname sempre agganciato al carro delle due di vertice e saldamente all’interno del play off. A seguire ritorna nei piani dei play off il Lido di mister Fabrizio Momga che ha meglio sugli avenzini dell’Attuoni al secondo stop consecutivo. Muove la classifica il Ricortola di Alessandro Fini dove i nero verdi al quinto risultato utile buttano al vento i tre punti al termine di un confronto dove Pezzetti & soci sprecano tanto(rigore compreso) per essere beffati allo scadere dai viareggini dello Sporting. L’aggancio al quinto posto è solo rimandato, alla ripresa i massesi ospiteranno niente meno che l’ambizioso Atletico Podenzana per l’ennesimo test di maturità della giovane compagine. Risalgono i medicei di mister Marco Mencatelli che danno una concreta continuità alla striscia positiva soprattutto sotto l’aspetto del gioco. Attualmente i lunigianesi sono fuori dal tunnel dei play out a pochi punti dalle tre versiliesi che hanno in mano da diverse domeniche il centro classifica del girone. Sgranando la graduatoria fermo il Monti per il turno di riposo le note negative continuano ad arrivare in casa dell’Attuoni di mister Augusto Secchiari e costantemente a Filattiera che non riesce ad uscire dalla crisi nella strapaesana del “Quartieri” incassa la quarta sconfitta di fila. Gli avenzini non stanno giocando poi così male, il team avenzino si è calato molto bene nella categoria, dopo un buon inizio, squalifiche (un pò troppe) e alcuni infortuni (il più serio e lungo quello dell’attaccante Brugioni) senza avere mai una formazione al completo hanno influito non poco l’andamento della squadra. Il prossimo impegno tra le mura amiche ( tabù da sfatare quanto prima) arriva la capolista Romagnano per un test dal coefficiente di rischio molto alto.
Per i giallo verdi di Roberto Mori si complica il cammino in campionato, al momento play out sicuri ma bisognerà stare in guardia per non vedere sfumare almeno questo obiettivo se in seguito a continui scivoloni subentra la forbice. Il distacco dai cugini del Monti quintultimi è di sette punti ancora colmabile, due punti dall’Attuoni e sei dal San Macario tutte compagini in piena lotta per evitare gli spareggi. Domenica prossima alla “Selva” sale l’ostico Atletico Carrara terza forza del girone, delicato test per bomber Roberto Mori & compagni da non sbagliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News