Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 06 Dicembre - ore 19.48

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Seconda Toscana, Sporting Pietrasanta fermato in casa dal Lido

Corsanico e Romagnano successi per i Play Off. Al Monzone il derby di Podenzana. Ricortola altri tre punti per la causa salvezza

Seconda Toscana, Sporting Pietrasanta fermato in casa dal Lido

Massa Carrara - La 28^a giornata dell’avvincente campionato di seconda categoria ha riservato diverse sorprese e certificato altrettante conferme, i neo campioni versiliesi impattano il derby interno contro i cugini del Lido come era accaduto in quello di andata. Anche in questo contesto con gli ospiti intenzionati a centrare l’obiettivo dei play off, ora il traguardo è a forte rischio in virtù dei risultati odierni. Botta e risposta allo stadio pietrasantino, al vantaggio ospite dagli undici metri di Lazzareschi a metà della ripresa rispondeva dopo pochi giri di lancetta Dati, punto che permette ai giallo blu di mister Fabrizio Monga di allungare (+4) sull’Atletico Podenzana sconfitto in casa dal Monzone. Viaggia con il vento in poppa invece la coppia Corsanico-Romagnano entrambe vittoriose fuori casa. Viste le contemporanee sconfitte dell’Atletico Podenzana e Carrara dove la forbice si è ulteriormente allungata mette in pericolo la disputa degli spareggi a soli due turni dal termine della stagione regolare. A ridosso delle prime quattro è ferma al palo l’Atletico Podenzana che incassa la terza sconfitta consecutiva(due interne) nei tre derby di fila con Fivizzanese, Filattierese e Monzone. Nonostante il momentaccio per il club di mister Yuri Angeli pure le rispettive inseguitrici Atletico Carrara e Fivizzanese dove hanno offerto alcuni risultati altalenanti, in virtù dei recenti risultati hanno già raggiunto una quota di sicurezza . I medicei di Marcelo Velasquez subisco il quinto stop casalingo per mani del Romagnano, salito in alta lunigiana con sostanziose motivazioni determinate a concludere il torneo rilanciando la sfida al Corsanico per il traguardo della seconda piazza.
Il Monzone riscatta al meglio lo scivolone di Lido andando ad aggiudicarsi la strapaesana contro il quotato Atletico Podenzana portandosi in una zona assai tranquille. Altro colpo di coda è stato quello del Filvilla che allo scadere del combattuto match contro il fanalino Cerreto, conquista tre punti di vitale importanza, allontanandosi dal confine del girone dei play out. Ottima prova della Filattierese che riesce a raggiungere un insperato pareggio sull’ostico campo della pericolante Fortis, dove bomber Mori e Petazzoni sono stati i protagonisti della rimonta a Camaiore. Punto che permette al club di mister Tiziano Cassiani di continuare a nutrire il sogno della salvezza diretta, obiettivo prefissato da tempo dal sodalizio lunigianese. Si sono invece complicate le cose per i rosso blu del Mulazzo sconfitti a domicilio dai collinari del Corsanico in piena corsa per il secondo posto. La quarta sconfitta in cinque gare fa scivolare il team di Fabio Bellotti nella palude dei play out, raggiunti dal Ricortola usciti vincitori nel derby contro l’Atletico Carrara. Il destino della stagione dei mulazzesi è nelle due prossime partite delicate, dopo la sosta alla ripresa del torneo Stefano De Angeli & soci saranno ospiti alla “Fossa di Carrara contro l’Atletico e nel match conclusivo ospiteranno i cugini del Monti coinvolti da diverse settimane nei fondali della classifica.
Per quanto concerne i dragoni di Luigi Della Zoppa, tornati dal difficile campo pisano della Stella Rossa con un punto dopo una strepitosa rimonta, sono chiamati a risalire la corrente per guadagnare il miglior piazzamento, le ultime due partite sono veramente particolari, strapaesane nell’ordine contro il Filvilla e Mulazzo, test che potrebbero segnare una svolta alla stagione. Infine continua senza soste il percorso verso la salvezza del Ricortola che mette a referto la sesta vittoria negli ultimi sette incontri, la matematica è ancora dalla parte di mister Rossano Brizzi che nei due restanti match-ball a Filattiera e in casa con il Lido cercherà di chiudere il cerchio salvezza diretta, differentemente saranno spareggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News