Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Ottobre - ore 13.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Anche il Comune di Porto Venere scende in campo al fianco della Fezzanese

Comunicato dell'Amministrazione Comunale di Porto Venere firmato dal Sindaco Matteo Cozzani e inviato a F.I.G.C. e LND perchè la Società del Presidente Stradini possa vedere tutelati i suoi diritti sportivi

Anche il Comune di Porto Venere scende in campo al fianco della Fezzanese

Portovenere - Sta prendendo sempre più campo a livello nazionale la "class action" messa in atto da 31 formazione di Serie D retrocesse a tavolino dalla Lega Nazionale Dilettanti per Covid-19. Le società che comprendono diverse regioni d'Italia hanno aderito al gruppo "Salviamoci" e sono già uscite nella serata di ieri con un primo comunicato ufficiale che ha trovato ampio risalto su tutti i media a livello nazionale.

Tra queste società vi sono anche gli spezzini della Fezzanese virtualmente retrocessi in Eccellenza, la decisione definitiva vi sarà solo al prossimo Consiglio Federale della F.I.G.C., da sestultima in classifica per un gol subito in un pareggio interno. La Società del Presidente Arnaldo Stradini quest'oggi ha trovato un alleato in più nella sua battaglia. Si tratta del Comune di Portovenere che è sceso in campo al fianco dei "Verdi" di Fezzano con un comunicato ufficiale siglato dal Sindaco Matteo Cozzani e inviato dal Comune stesso alla sedi di F.I.G.C. e della LND Nazionale. Ecco il testo del comunicato.

"In questo difficile periodo, segnato dalla crisi sanitaria, economica e sociale derivante dall'emergenza epidemiologica da Covid-19, a vivere un momento di grande difficoltà è sicuramente anche il mondo dello sport alle prese con una complicata fase di riassetto delle regole per la conclusione dei campionati.

Se da un lato le leghe professionistiche parrebbero in procinto di riavviare le competizioni, apprendo invece che i campionati delle serie minori sarebbero invece destinati a concludersi anzitempo, demandando a decidere in sede d'ufficio il destino delle numerose squadre la cui attività sportiva si è fermata a causa della pandemia.

Da quanto emerge dalle riunioni del Consiglio Direttivo della Lnd, la volontà di cristallizzazione delle classifiche al momento dell'interruzione del campionato, condannerebbe dunque alla retrocessione in Eccellenza l'U.S. Fezzanese, la squadra dilettantistica più rappresentativa e prestigiosa del Comune di Portovenere e dell'intera Provincia della Spezia.

Retrocedere per demeriti sportivi sarebbe la giusta conseguenza, ma essere privati del diritto di combattere sul campo, fino alla fine, per conquistare la permanenza in Serie D non ritengo che sia la conclusione più legittima.

A tutela dell'immagine del Comune di Porto Venere, del suo tessuto sociale e dell'intera comunità locale, specie in un momento così delicato, l'Amministrazione Comunale di Porto Venere esprime la propria vicinanza e appoggio all'U.S. Fezzanese affinchè veda tutelati i suoi diritti e siano salvaguardati i valori e i principi sui quali si fonda la competizione sportiva.

Distinti Saluti
Il Sindaco
Matteo Cozzani
"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News