Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Ottobre - ore 22.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un "corazziere" per guidare l'attacco della Lavagnese

Intanto la formazione del presidente Compagnoni si è radunata per il primo giorno di ritiro. In rosa confermato lo spezzino Cantatore

Un "corazziere" per guidare l'attacco della Lavagnese

E’ partita ieri, rigorosamente a porte chiuse, la stagione 2020/2021 della Lavagnese che ha iniziato al “Riboli” la preparazione pre campionato.

Prima dei convenevoli, sanificazione delle mani e misurazione della temperatura per tutti, poi ad accogliere i calciatori: il presidente Stefano Compagnoni, il diesse Simone Adani, il club managare Davide Focacci, il responsabile marketing Andrea Fusieto Merciari, l’assistente arbitrale Enrico Zanichelli e tutto lo staff tecnico coordinato dall’allenatore Gianni Nucera.


Un’ora di chiacchiere, istruzioni per il nuovo protocollo anti Covid 19, consegna del materiale personale da allenamento e foto di rito.

Da questo pomeriggio, martedì 11 agosto, Avellino e compagni suderanno sul sintetico dell’Angelo Daneri di Caperana (a porte chiuse) a causa dei lavori di rifacimento del manto lavagnese che inizieranno a giorni.

La grande novità è stata la presentazione dell’ultimo acquisto, il nuovo centravanti bianconero. Un elemento di sicuro valore, ma in cerca di riscatto dopo l’infortunio che, complice il Covid 19, lo ha tenuto lontano dal rettangolo di gioco per tutta la stagione.

Si tratta di Daniele Buongiorno, un corazziere di 188 cm nato a Castel di Sangro il 10 Febbraio 1994. Arriva dai toscani del Seravezza Pozzi, ma complice un infortunio durante la preparazione estiva in Toscana non è riuscito ad esordire in verde azzurro complice la pandemia del marzo scorso.

Prima dell’esperienza toscana l’attaccante abruzzese ha giocato nel settore giovanile del Genoa, in C2 con Campobasso e Messina, in D con Celano, AlmaJuve Fano, Novese e Roccella e in Eccellenza piemontese con Cavour e Fossano.

L’ultima apparizione in gare ufficiali è stata però nella stagione 2018/19 quando ha vinto il campionato di Serie D con la Pianese contribuendo al salto di categoria bianconero con 9 reti in 41 gare. In carriera 149 con 49 reti siglate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News