Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Agosto - ore 22.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Clinica Villa Mafalda, il ruolo della prevenzione cardiovascolare

Salute
Clinica Villa Mafalda, il ruolo della prevenzione cardiovascolare

- Primavera certamente interessante per gli specialisti della cardiologia in Liguria. Il territorio regionale ha recentemente ospitato diversi eventi dedicati a questa particolare branca medica, occasioni utili per fare luce sul tema con la partecipazione di specialisti che hanno spaziato, nei loro interventi, dai consigli per la prevenzione, fino alla peculiarità della medicina sportiva, passando per l’alimentazione e le recensioni sulle ultime tecnologie disponibili per la cura e la diagnosi. Specialisti, pazienti e semplici curiosi hanno dunque avuto modo di dare uno sguardo agli sviluppi più recenti della disciplina: un interesse motivato anche dalla vasta portata del dibattito che si è creato attorno alla cardiologia.

Si tratta di un argomento centrale per chi pratica sport, ma anche per i comuni cittadini che vogliono migliorare la qualità della propria salute attraverso uno stile di vita consapevole e bilanciato. A discuterne oggi non sono più solo i medici specializzati, ma anche le grandi cliniche nazionali, impegnate nella divulgazione al pubblico e soprattutto interessate alle novità che la moderna tecnologia mette loro a disposizione. Molto attiva sul fronte dell’informazione al pubblico, la clinica di Roma Villa Mafalda segue con interesse gli sviluppi della disciplina, condividendo sul suo blog recensioni, opinioni e consigli sul tema. Uno degli aspetti sicuramente più interessanti per i cittadini è certamente quello della prevenzione, al quale Villa Mafalda riserva ampio spazio. I grandi passi avanti della tecnologia, sia in ambito cardiochirurgico che diagnostico, non devono infatti far dimenticare la fondamentale importanza di uno stile di vita sano e delle buone abitudini, ancora oggi fondamentali. Da Roma le opinioni di Villa Mafalda evidenziano due aspetti della prevenzione cardiovascolare da tenere a mente:
I fattori non modificabili. Tra questi compaiono tutti quei fattori ‘naturali’ e fisiologici, come il genere (gli uomini sono in gioventù più colpiti da problematiche cardiovascolari, le donne lo diventano dopo la menopausa), l’età, e la predisposizione genetica.
I fattori modificabili. Le abitudini sulle quali si può intervenire, ma anche la presenza di malattie pregresse, allergie e condizioni sanitarie particolari che influiscono sulla possibilità di contrarre un qualche tipo di patologia cardiovascolare.

È su questi ultimi, secondo le recensioni del centro polispecialistico romano Villa Mafalda, che è possibile intervenire. Astenersi dal fumo e praticare con regolarità attività fisica sono due degli esempi più classici, ma anche i livelli di colesterolo e l’ipertensione non vanno sottovalutati. Particolare attenzione è poi consigliata a chi soffre di diabete, condizione spesso correlata all’aterosclerosi.

Villa Mafalda opinioni e recensioni su screening e diagnosi
È chiaro dunque come le visite di controllo e gli esami periodici giochino una parte importantissima: il consiglio di Villa Mafalda è quello di sottoporsi agli opportuni esami diagnostici, indispensabili per accertarsi della presenza di anomalie e malattie del sistema cardiocircolatorio. I sintomi possono infatti essere difficili da riconoscere senza il supporto di uno specialista. Non è raro, per esempio, che una patologia di natura cardiovascolare si manifesti attraverso una serie di disturbi alla vista del paziente. A confermarlo sono le recensioni di AktiVision, il reparto oftalmologico della casa di cura romana. Secondo le informazioni condivise da AktiVision, per esempio, la maculopatia della membrana epiretinica può essere causata proprio da livelli eccessivi di ipertensione arteriosa. Esami e controlli sono dunque utili per individuare per tempo condizioni problematiche del proprio sistema cardiocircolatorio e reagire prima che queste vadano a impattare altri organi. Ben venga quindi la divulgazione sul tema portata avanti da cliniche, comitati e associazioni di settore: i meeting ospitati sul territorio regionale aiutano a responsabilizzare i cittadini, offrendo loro l’occasione giusta per approfondire e capire meglio la natura di problematiche più comuni di quanto non si ritenga. La strada per una migliore sanità e, in generale, per una superiore qualità della vita, passa anche per le scelte personali, lo stile di vita, e l’attenzione alla salute dei cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Contenuto sponsorizzato


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News