Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Maggio - ore 11.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Coopservice, la salute al primo posto: polizza per tutti i dipendenti in caso di ricovero per Covid-19

Il Gruppo ha deciso di investire su una copertura assicurativa per tutti i suoi lavoratori che offre assistenza nel periodo di degenza e in quello di recupero

Coopservice, la salute al primo posto: polizza per tutti i dipendenti in caso di ricovero per Covid-19

- Coopservice ha sottoscritto una polizza assicurativa #AndràTuttoBene di UniSalute per tutelare tutti i suoi dipendenti, quelli di Servizi Italia e di altre società del gruppo (in tutto oltre 19 mila persone) in caso di ricovero per cause legate al virus Covid-19. La polizza copre tutte le categorie di lavoratori, compresi gli OSS che, essendo considerati affini agli operatori della sanità, sono spesso esclusi dalle coperture assicurative di questo genere ma che Coopservice ha voluto fortemente includere nella polizza.

In questa emergenza sono molte le realtà imprenditoriali che hanno scelto di essere solidali elargendo donazioni agli ospedali o alla protezione civile. Ma per una azienda che vede i propri lavoratori impegnati in prima linea, a fianco di medici e infermieri, investire risorse per la tutela della loro salute è una questione etica e un imperativo morale.
Numerosi sono infatti gli operatori dei servizi di cleaning impegnati nella sanificazione delle strutture sanitarie e delle aziende; dei servizi di logistica chiamati ad approntare strutture temporanee di assistenza ai malati e a garantire l’approvvigionamento dei farmaci e dei dispositivi medicali nei presidi ospedalieri; dei servizi di vigilanza occupati a tutelare la sicurezza nei pronto soccorso e a vigilare su imprese e cittadini; dei servizi tecnici-manutentivi che assicurano il buon funzionamento degli impianti e delle strutture permettendo il regolare svolgimento delle attività essenziali.

Le coperture previste dalla polizza sono finalizzate ad assistere il dipendente nell’iter di cura da infezione Covid-19 e supportarlo nel percorso di recupero post-ricovero con una diaria giornaliera e una assistenza sanitaria H24, anche attraverso un’assistenza infermieristica specializzata domiciliare, il trasporto in ambulanza dall’ospedale al domicilio e la prenotazione di prestazioni sanitarie nella forma di assistenza diretta nelle strutture sanitarie convenzionate.


Coopservice



Questa azione di tutela si aggiunge alle numerose iniziative che Coopservice ha introdotto per gestire l’emergenza da Covid-19 fra cui le misure per favorire il distanziamento sociale, come ad esempio l’introduzione dello smart working o lavoro agile, oppure la ricerca di ulteriori dispositivi di protezione individuale resa molto faticosa e complessa da un mercato indirizzato forzatamente verso la fornitura alla protezione civile.

“Stiamo lavorando – dice il presidente di Coopservice Roberto Olivi – per predisporre tutte le misure organizzative necessarie per fronteggiare questa situazione complessa e difficile, che indubbiamente avrà ripercussioni sull’economia nazionale e mondiale non solo nel breve periodo. Siamo impegnati per fare in modo di mantenere il necessario equilibrio economico per assicurare stabilità occupazionale e di reddito a tutti i nostri lavoratori, senza mai perdere di vista la tutela della salute”.

“Il nostro pensiero va alle famiglie di tutti i nostri dipendenti – aggiunge Olivi. Purtroppo alcuni di loro hanno avuto familiari colpiti dall’infezione e hanno sperimentato il senso di impotenza e di solitudine causato da questo virus maledetto che costringe le persone a stare lontane nella sofferenza. Per tutti loro nutriamo un forte senso di vicinanza e di speranza. Ci auguriamo che questa emergenza possa finire nel più breve tempo possibile, per poter ritornare ad abbracciarci e a relazionarci senza barriere, reali e virtuali, nello spirito di comunione che contraddistingue il nostro essere cooperativa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Contenuto sponsorizzato


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News